Siat Assicurazioni promuove la quarta edizione del Master Masmet

La compagnia assicurativa appartenente al Gruppo Unipol offre ai partecipanti al corso l'opportunità di un inserimento nel mondo delle assicurazioni dei trasporti

9 giugno 2018 | di Manuela Sciandra

Al via all’Università di Genova la quarta edizione del Master Masmet, il corso post laurea che offre opportunità di impiego nel mondo dei trasporti marittimi e, in particolare, nel settore delle assicurazioni dei trasporti. Il master, riservato ad un massimo di 20 partecipanti, è promosso da Siat, compagnia assicurativa del Gruppo Unipol specializzata nei settori dei trasporti e dell’aviazione.

Il percorso formativo prevede che, al termine delle lezioni, i partecipanti svolgano un periodo di stage per completare la propria formazione professionale: nelle precedenti edizioni Siat ha accolto complessivamente 11 tirocinanti, 6 dei quali sono stati poi assunti.

“I buoni risultati di quest’anno –ha affermato Federico Corradini, amministratore delegato di Siat- dimostrano la vitalità di Siat e la validità del suo piano industriale. Intendiamo continuare a crescere, investendo in nuove tecnologie, nuovi prodotti ma soprattutto nella formazione di nuove risorse. Ed è per questo -ha sottolineato Corradini- che siamo orgogliosi di supportare per la quarta volta il master Masmet, organizzato in collaborazione con una prestigiosa realtà come l’Università di Genova”.

“La formazione -ha aggiunto Federica Pizzini, responsabile di Unica (Unipol Corporate Academy)- è la chiave fondamentale per accrescere la conoscenza, migliorare la competenza e sviluppare la propria professionalità. Questo master, di cui il Gruppo Unipol e Siat sono partner, fornirà ai partecipanti -ha spiegato- elevate competenze per la gestione delle problematiche assicurative nel settore dei trasporti e nel segmento marine. Al termine del percorso didattico -ha concluso Pizzini- intendiamo offrire, come già avvenuto nelle precedenti edizioni, l’opportunità ad alcuni dei partecipanti di un inserimento in un ambiente di lavoro stimolante ed innovativo come quello di Siat, dove già lavorano circa 150 persone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione