SPECIALE AC WORLD SERIES: a Napoli la Coppa America piace anche con la pioggia

Giornata molto tecnica per gli AC World Series di Napoli: pioggia e poco vento, ma al pubblico piace la Coppa

13 Aprile 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Dopo i 25 nodi e l’onda di tre metri, dopo il sole e la brezza termica a Napoli arriva la pioggia. Condizioni radicalmente differenti per il terzo giorno degli AC World Series firmati Napoli, dove lo spettacolo della Coppa America riscuote anche oggi successo nonostante il meteo impietoso. Il vento è stato poco, intorno ai 7 nodi da est, con tanti buchi e onda lunga. Condizioni comunque molto tecniche.

 

Regate di flotta incerte e dai distacchi ridotti: con poca aria è facile vedere continui cambi di posizione in classifica. Gli AC45, pur arrancando un pò di bolina, al traverso e al lasco volano lo stesso: con 7-8 nodi le punte sono oltre i 13. Luna Rossa è andata a corrente alternata: nella prima regata Piranha 3° e Swordfish 8°. Nella seconda Swordfish 3° e Piranha 4°. Complessivamente quindi bilancio positivo. Le due vittoria di giornata vanno ai francesi di Energy e ancora a Team New Zealand, male i kiwi nella prima regata. Oracle fa due secondi posti.

 

Il bilancio di questi primi tre giorni, sia da un punto di vista sportivo sia per la risposta del pubblico di Napoli, è positivo: le regate sono belle, avvincenti e dall’esito sempre incerto. La città ha risposto bene e, tra curiosità e un pò di sano tifo made in Italy, affolla le scogliere per vedere le regate anche sotto la pioggia. Lasciatecelo dire: l’Italia, e soprattutto Napoli, stanno dimostrando di essere all’altezza di un evento internazionale dalla grande importanza mediatica. L’entusiasmo che riscuote la formula delle regate vicinissime alla costa fa crescere l’interesse degli appassionati in vista della Coppa America vera, quella di S.Francisco nel 2013. Inizia a aumentare la curiosità per vedere in azione gli AC72: se con i 45 lo spettacolo è già molto come sarà con i mostri da 72 piedi? La “vecchi brocca” aspetta la risposta.

 

Mauro Giuffrè

 

Guarda anche la scuffia di Artemis

 

 

Le foto di Carlo Borlenghi sul secondo giorno:

 

[nggallery id=107]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione