Al Mets di Amsterdam la carica delle aziende italiane

Ucina e ICE Agenzia hanno organizzato una collettiva di ben 72 imprese

17 novembre 2019 | di Manuela Sciandra

Dal 19 al 21 novembre ad Amsterdam torna il METSTRADE, salone internazionale dedicato agli operatori del settore della componentistica e degli accessori per la nautica da diporto, a cui parteciperà anche UCINA Confindustria Nautica con una collettiva di ben 72 aziende italiane. Tra le realtà del Belpaese che esporranno i propri prodotti nella città olandese, Gruppo Boero, F.lli Razeto & Casareto, Forniture Nautiche Italiane, Osculati, San Giorgio S.E.I.N., Schenker Watermakers e Veleria San Giorgio.

La collettiva, organizzata in collaborazione con ICE Agenzia, ha lo scopo di supportare e sviluppare le attività di business e di networking degli operatori italiani sul mercato internazionale. “Prosegue in occasione del METSTRADE – ha dichiarato Saverio Cecchi, presidente di Ucina – l’attività di internazionalizzazione promossa da UCINA Confindustria Nautica in partnership con ICE Agenzia. Con noi, qui ad Amsterdam, c’è tutta l’eccellenza del Made in Italy nel settore della componentistica e degli accessori. L’evento di Amsterdam sarà anche un nuovo momento per presentare la 60esima edizione del Salone Nautico a Genova (17-22 settembre 2020), dopo il lancio mondiale di New York lo scorso ottobre”.

Inoltre, Ucina sarà sponsor dei Boat Builder Awards, legando il proprio nome a una delle otto categorie in concorso, quella che premia l’Environmental Initiative. In gara 36 aziende di 15 Paesi, selezionate tra 82 candidature esaminate da una giuria internazionale.

Le aziende italiane che hanno ottenuto la nomination sono Amer Yachts, per la categoria “Environmental Initiative”, Azimut Yachts e Riva, per le iniziative di marketing, il cantiere Aquila con Opacmare, per la collaborazione tra costruttori e fornitori, Azimut Yachts con Naviop-Simrad, per la collaborazione tra costruttori di superyacht e fornitori e, infine, Benetti, per le soluzioni progettuali e (con ABA Yacht) per la collaborazione tra costruttori di superyacht e fornitori. La proclamazione dei vincitori e la consegna degli IBI-METSTRADE Boat Builder Awards 2019 è in programma nel giorno di apertura del salone.

Il ruolo di protagonista a livello mondiale dell’industria nautica da diporto italiana è poi confermato anche dalla nutrita presenza dei prodotti Made in Italy tra le nomination del DAME Design Award, il riconoscimento internazionale per il migliore prodotto di design. Cinque le aziende italiane che, con i loro prodotti, hanno ottenuto la nomination.

Nella categoria “Deck equipment, sails and rigging”, Bamar con BFBMMSS Boom Furling Manual Mechanism (l’innovativo avvolgiranda manuale), Foresti & Suardi S.p.A con FLATWASH (una doccia estraibile in ottone cromato), Powerplast Srl con FUSIONE C (un nuovo materiale per vele con nano tubi di carbonio) e Seares Srl con Seadamp EVO (l’innovativo ammortizzatore idraulico per ormeggi), mentre nella categoria “Machinery, propulsion, mechanical and electrical systems and fittings”, Marco S.p.A con UP8-RE (una pompa elettronica reversibile). Tutti i prodotti che hanno ottenuto la nomination verranno esposti in una galleria dedicata.

L’organizzazione della collettiva di aziende per il METS di Amsterdam chiude l’attività di promozione internazionale di Ucina e ICE Agenzia per il 2019, che riprenderà con una presenza istituzionale al BOOT di Düsseldorf (dal 18 al 26 gennaio 2020).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione