Ucina al Nauticsud, tra gli argomenti Salone Nautico 2017. Sarà l’anno della svolta?

Ucina al Nauticsud per il Consiglio Federale ha parlato della necessità di incrementare la filiera sul territorio e delle novità per il Salone Nautico 2017

27 Febbraio 2017 | di Gregorio Ferrari
Il Salone Nautico di Genova
Novità in arrivo per i diportisti italiani

Il Consiglio generale di Ucina Confindustria Nautica si è svolto in Campania, in occasione del Nauticsud di Napoli ed ha affrontato problematiche e questioni ad ampio raggio.

Durante il Consiglio è intervenuta la presidente di Ucina, Carla Demaria:

“La missione di UCINA -ha spiegato Demaria- è rappresentare, difendere e promuovere tutta la filiera della nautica in Italia e all’estero.  La nostra presenza oggi (al Nauticsud n.d.r.) testimonia la valenza della nautica da diporto nel Mezzogiorno e l’importanza della Regione Campania che -ha concluso la presidente di Confindustria Nautica- è la quarta regione italiana per numero di unità di produzione, con 16.000 addetti a livello di filiera”.

Una delle questioni maggiormente discusse è stata proprio la necessità di incrementare la filiera sul territorio, di cui Ucina ha la rappresentanza istituzionale. Con 302 aziende associate rappresenta infatti quasi il 65% del fatturato totale dell’industria nautica italiana e opera per la crescita del settore nautico, anche attraverso la proposta legislativa e la raccolta e la diffusione dei dati di settore, la diffusione della cultura del mare e lo sviluppo del turismo nautico.

Al Consiglio è stato inoltre presentato il neo socio DHL, la cui adesione ad UCINA si inquadra nella volontà di supportare tutte le aziende della filiera anche nelle attività di internazionalizzazione. Nell’ottica di promuovere imprese e iniziative sul territorio nazionale, Confindustria Nautica sarà patrocinatore dell’ottava edizione di Navigami, appuntamento di rilievo per la diffusione della cultura della nautica e del mare in programma a Milano dal 5 al 7 maggio.

Le novità sul Salone Nautico di Genova 2017

Un’altra tematica centrale, oltre alle problematiche di settore e alle nuove iniziative, è stata l’organizzazione della 57° edizione del Salone Nautico di Genova, che si terrà dal 21 al 26 settembre.

Carla Demaria ha spiegato durante il Consiglio quali saranno le principali novità:

“Abbiamo presentato al Consiglio generale -ha dichiarato la presidente di UCINA- quello che sarà il layout del prossimo Salone Nautico di Genova, che prevede un significativo incremento della superficie a terra e la riorganizzazione dell’esposizione in acqua, alla luce dell’andamento positivo che già abbiamo riscontrato nelle domande di pre-adesione”

Dopo le ultime notizie sui contrasti tra Fin e Reed in vista del prossimo Salone di Cannes, la kermesse genovese potrebbe infatti tornare ad essere la manifestazione nautica più importante del Mediterraneo, anche grazie al momento di ripresa che sta vivendo la nautica italiana, soprattutto per quanto riguarda le esportazioni.

Si prospetta dunque un Salone in crescita, forse grazie anche a qualche espositore sfiduciato dalle controversie interne a quello francese. Sarà l’edizione della svolta?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione