Liguria Nautica all’Ucina Satec 2018: ecco la nostra FOTOGALLERY

L'evento si è svolto all'Hotel Excelsior di Rapallo. Demaria e Bucci grandi protagonisti della convention

14 giugno 2018 | di Paolo Bellosta
Ucina
Marco Bucci prende la parola all'Ucina Satec 2018

“Scenari economici, una rotta per la nautica”, questo il fil rouge della conferenza Ucina Satec 2018 svoltasi all’Hotel Excelsior di Rapallo. Esperti economici e rappresentanti del comparto si sono ritrovati nella sala congressi del lussuoso albergo per discutere della situazione del settore nautico e non solo. All’incontro hanno preso parte oltre 120 persone, tra cui Carla Demaria, presidente Ucina, che si è detta estremamente soddisfatta della strada che la nautica italiana ha intrapreso negli ultimi due anni.

“La riforma della nautica è stata fatta e ora -ha sottolineato Demaria- lavoriamo sui decreti attuativi. Sono fiduciosa che il nuovo governo ne comprenderà la valenza e questo porterà ad una ulteriore spinta verso la crescita del compartoFrancia, Spagna e Croazia -ha ricordato la numero uno di Ucina- hanno intrapreso una politica nautica piuttosto discutibile, per questo molte navi straniere stanno arrivando in Italia, soprattutto verso i porti della Liguria. Dobbiamo sfruttare al meglio questa congiunzione favorevole“.

Sulla stessa linea il sindaco di Genova, Marco Bucci, che ha approfittato del palcoscenico del Satec 2018 per ribadire la sua ricetta per la crescita economica del capoluogo ligure. “Stiamo lavorando -ha spiegato il primo cittadino – per far sì che il diporto diventi una porzione importante della blue economy, anche con il waterfront di Levante. Genova ha tutte le caratteristiche per essere la prima realtà portuale del Meditarraneo“. Infine una battuta sul Salone Nautico: “Deve diventare una realtà mondiale –ha affermato Bucci- deve competere con Miami e Fort Lauderdale”.

Tra gli altri ospiti dell’Ucina Satec 2018 anche Alessandro Palteroti, vicedirettore del Sole 24 ore, Andrea Bianchi di Confindustria, Enrico Duranti, presidente di Assilea, Paolo Ghinolfi del Sifà-Gruppo BPER  e Alex Mazzoni di Sos  Yachting.

Le foto sono di proprietà di Liguria Nautica, riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Paolo Bellosta

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Frega lo sceicco, lo arrestano a Genova, fugge e sparisce

  • 3 dicembre 2012

SevKet Hakan Altinel, 48 anni, imprenditore turco attivo nel settore della nautica di lusso. Pare sia riuscito a truffare lo sceicco Muhammad Bin Fadh vendendogli una quota di una società di costruzione di megayacht fasulla. Arrestato a Genova, rilasciato per un vizio burocratico, si è dato alla macchia

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione