Wally lancia al Miami Yacht Show il nuovo 48 Wallytender X – La nostra intervista al fondatore Luca Bassani

La società, che fa parte di Ferretti Group, ha scelto il boat show americano per presentare il suo 48 Wallytender X al pubblico

17 Febbraio 2020 | di Nicolò Scovazzi
48 Wallytender X
Il 48 Wallytender X in azione

Wally ha presentato in anteprima mondiale al Miami Yacht Show il nuovo, potente ed elegante cruiser fuoribordo 48 Wallytender X. Il nuovo modello, nato sulla scia del successo del suo predecessore, il 48 Wallytender, è stato pensato per integrare al meglio prestazioni elevate e comfort.

Grazie al sistema montato a bordo degli interceptor, che riescono ad abbassare la prua in modo da penetrare l’onda con un deadrise di 80º, la navigazione ad alte velocità e con mare mosso risulta appunto confortevole e comoda. La scelta di adottare un sistema così efficiente di navigazione, ha fatto si che Wally sia costantemente al top tra le aziende del settore per quanto riguarda appunto la manovrabilità delle sue imbarcazioni.

Motorizzato con quattro motori da corsa Verado R da 450 CV di Mercury, il 48 Wallytender X ha espresso, nelle prove preliminari in mare, una velocità massima di 55 nodi e una velocità di crociera di 40 nodi, con un range di 320nm, che può estendersi a 350nm a 36 nodi.

Questi motori, ricercati scrupolosamente da Wally, sono i fuoribordo più leggeri e più efficienti in termini di consumo sul mercato, con il miglior rapporto potenza-peso. Le alte velocità raggiunte e i bassi consumi registrati devono attribuirsi, inoltre, ad un’ attenta progettazione dello scafo nei suoi materiali e nelle sue forme.

Oltre ai vantaggi  prestazionali, la nuova barca offre una guida comoda e tranquilla grazie alla riduzione del rumore e delle vibrazioni, oltre ad essere facile da mantenere. Il sistema di propulsione è inoltre dotato di controlli  joystick user-friendly per facilitare qualsiasi tipo di manovra.

Una sfida, per gli armatori che hanno scelto motori fuoribordo, può essere l’accesso da poppa. Per risolvere questo problema, Wally ha optato per una distribuzione sui due lati della barca di due motori ciascuno, permettendo l’installazione di una scaletta  idraulica retrattile per fornire accesso diretto e facile all’acqua o alla riva.

Gli interni e gli esterni sono curati nei minimi dettagli. Il layout del ponte è confortevole e accogliente, con posti a sedere, zona prendisole e tavolo da pranzo. Presenti anche in quesyo caso le murate di poppa che si aprono lateralmente, dando la sensazione di “spiaggia” tipica di Wally.

All’interno si trova tutto ciò di cui un armatore che ha scelto questo tipo di imbarcazione ha bisogno. La suite sul ponte inferiore, infatti, è spaziosa ed elegante, con piano di calpestio in fibra di carbonio e mobili e pannelli in teak, insieme ad un bagno con doccia e alla cucina.

“E’ una barca da giornata – spiega a Liguria Nautica Luca Bassani, fondatore di Wally – dedicata a tutti coloro che mettono in primo piano l’andare per mare, senza rinunciare, ovviamente,  a tutti i confort necessari che Wally fornisce nelle proprie imbarcazioni. Siamo molto orgogliosi di ciò che abbiamo raggiunto con il 48 Wallytender X”.

“Siamo stati in grado – conclude Bassani – di mantenere la forte identità estetica di Wally e le molte caratteristiche pratiche già presenti sul modello di bordo, perfettamente adatte a soddisfare le esigenze dei clienti che preferiscono l’esperienza fuoribordo nel loro stile di vita nautico, tra cui top velocità e alti livelli di prestazioni accoppiati con l’ineguagliabile seakeeping“.

 

 

 

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. Paolo Mantoni ha detto:

    Bellissima barca, da un progettista che ha contribuito a progettare.

  2. Giulio ha detto:

    Bellissima barca, ma un pò troppo estrema per un 48 piedi, un day cruiser di 15 metri, con prezzo da capogiro. Con solo una suite per 2, e sopra praticamente tutto scoperto, la vedo più che altro come lussuosissimo tender di giornata di un megayacht .

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione