XMaster, i protagonisti dello yachting internazionale donano fondi alle famiglie delle vittime di Ponte Morandi

Oltre 100 professionisti della nautica mondiale hanno partecipato all'esclusivo evento natalizio organizzato dal Marina Genova

3 dicembre 2018 | di Manuela Sciandra
XMaster Marina Genova 2018
Stefano Balleari e Giuseppe Pappalardo

A Genova si è appena conclusa la terza edizione di “XMaster – The Superyacht masters get-together. History, culture and food“, l’esclusivo evento natalizio organizzato dal Marina Genova , che quest’anno ha lanciato anche una raccolta fondi a favore dei figli delle vittime del Ponte Morandi.

L’iniziativa, rivolta ai comandanti di yacht e superyacht, ha visto la partecipazione di oltre 100 professionisti della nautica mondiale e, proprio grazie alla generosità dei grandi nomi dello yachting internazionale presenti, è stata raccolta una somma importante, poi consegnata al vicesindaco di Genova, Stefano Balleari, nel corso della serata di gala al Palazzo della Meridiana.

Ogni anno XMaster realizza per i propri ospiti un programma unico e originale alla scoperta di Genova e del suo centro storico, che è Patrimonio dell’Unesco, attraverso le antiche botteghe, la magnificenza dei Palazzi dei Rolli, le curiosità storiche, i suggestivi luoghi d’arte e le squisite specialità gastronomiche.

“Siamo molto orgogliosi -ha dichiarato Giuseppe Pappalardo, amministratore delegato di Società Sviluppo Porti, la società che gestisce il Marina Genova- di poter mostrare ai nostri ospiti, protagonisti della grande nautica da diporto di tutto il mondo, i tesori e la cultura di Genova. Grazie a loro -ha sottolineato- la risposta dei grandi yacht in termini di permanenza nel nostro marina è sempre più alta, con grandi effetti sull’occupazione e sull’indotto economico cittadino”.

Numerosi i supporter e gli sponsor dell’evento: Bluewater, Burgess, Engel & Voelkers, Fraser, Italian Yacht Master, Lusben-Gruppo Azimut Benetti, San Giorgio Shipping & Yachting Services, San Giorgio Interior, Eazy Bunker, Alpegest F&B, Orbis Yacht, Genoa Sea Service, Flessing Cocchella, Artemis, Slam, Madonna Service e Acqua dell’Elba.

 

Foto: genovaquotidiana.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Genova For Yachting: la nautica professionale per far ripartire Genova

  • 14 settembre 2018

"In questo periodo difficile che rischia di penalizzare Genova, vogliamo proporci come suoi ambasciatori davanti alle istituzioni e al mondo intero" ha dichiarato il portavoce dell'associazione, Fabio Pesto. "Siamo convinti che lo yachting possa aiutare la città a risollevarsi"

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione