Idrogetto: il sistema di propulsione neozelandese per navi veloci e motoscafi

L'idrogetto è nato in Nuova Zelanda da un ragazzo che sognava di risalire i fiumi

28 novembre 2017

L’idrogetto (o water jet), il sistema di propulsione nautico che equipaggia molte navi veloci e motoscafi, è stato inventato in Nuova Zelanda da Sir William Hamilton, fondatore della società omonima (Hamiltonjet) che ancora oggi produce sistemi ad alte prestazioni per mezzi nautici e navi veloci.

L’idrogetto è un sistema di propulsione molto sofisticato che viene utilizzato in specifiche imbarcazioni come motoscafi e navi veloci in campo civile e militare in sostituzione delle eliche tradizionali. Questo sistema consente prestazioni molto elevate, favorisce la navigabilità in bassi fondali ed offre una elevata manovrabilità in sterzata.

Foto correlate

F.lli Razeto & Casareto al METS 2018

  • 12 novembre 2018

Dal 13 al 15 novembre 2018 ad Amsterdam F.lli Razeto & Casareto partecipa al METS, importante fiera dedicata agli accessori nautici.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione