Il varo della nuova fremm Spartaco Schergat a Riva Trigoso

A Riva Trigoso, nello stabilimento di Fincantieri, il consueto taglio del nastro accompagnato dalla rottura della bottiglia

28 Gennaio 2019

È stata varata nello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso una nuova unità della Marina Militare italiana. Nave Spartaco Schergat è la nona fregata europea multimissione (Fremm) delle dieci previste per riammodernare la flotta della Marina Militare.

A fare gli onori di casa il presidente Giampiero Massolo e l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono, che hanno accolto Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, e il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, oltre a numerose autorità civili e religiose.

Nave Schergat è lunga 144 metri, larga 19,7 metri con un dislocamento a pieno carico di circa 6.700 tonnellate. Può raggiungere una velocità superiore ai 27 nodi con una capacità massima di personale trasportato di 200 persone.

 

Foto correlate

Yacht

Il varo del motoryacht Franchini MIA 63

  • 25 Giugno 2020

Varato il motoryacht Franchini MIA 63, progettato da Massimo Franchini e dedicato alla figlia Mia. Con la sua prua, di certo non passerà inosservato. Ecco come si è comportato in acqua

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione