Mare, vento e pioggia. La Liguria ancora in ginocchio chiede lo stato di calamità naturale

30 ottobre 2018

Onde fino a 10 metri di altezza, una donna morta, ferrovie e strade interrotte, aeroporto invaso dai detriti, danni a imbarcazioni, abitazioni e attività commerciali. Il governatore Toti chiederà lo stato di calamità naturale

Foto correlate

Località turistiche

Rapallo, il porto che non esiste più. Le immagini del disastro

  • 30 ottobre 2018

Il giorno dopo la mareggiata il porticciolo di Rapallo è completamente distrutto. Scene apocalittiche su una delle passeggiate più belle e famose del Tigullio. Centinaia di imbarcazioni distrutte, dal tender allo yacht

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione