Le navi italiane sono tra le più sicure al mondo

A Roma l’incontro annuale tra la Guardia Costiera e gli armatori del naviglio marittimo italiano, in cui è emerso che l’Italia è ai primi posti per sicurezza della navigazione e qualità della flotta mercantile

21 Novembre 2017

Le navi italiane sono tra le più sicure al mondo. E’ quanto è emerso a Roma, al comando generale della Guardia Costiera, durante l’incontro annuale tra la Guardia Costiera e le società armatoriali del naviglio marittimo italiano, presieduto dal Capo 6° Reparto – Sicurezza della navigazione, contrammiraglio Luigi Giardino. Si tratta di un momento di confronto, finalizzato all’incremento degli standard di sicurezza a bordo delle navi battenti bandiera italiana, che ha visto il contributo di numerosi ufficiali del comando generale, che hanno illustrato le molteplici attività svolte dalla Guardia Costiera nell’ambito della sicurezza della navigazione, rispondendo alle domande degli armatori ed esponenti del cluster marittimo presenti all’evento.

Foto correlate

Subacquea

La ripresa delle immersioni subacquee

  • 18 Maggio 2021

Come tutte le attività economiche, sociali e sportive, anche le immersioni subacquee stanno per ricominciare e il loro svolgimento necessita di una particolare attenzione, dato che la vicinanza è inevitabile

Cronaca

Il 2020 della Guardia Costiera

  • 30 Dicembre 2020

E’ tempo di bilanci per il Comando generale della Guardia Costiera – Capitaneria di Porto, al termine di un anno decisamente particolare ma non per questo privo di interventi e impegni per gli “angeli del mare”

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione