Primo yacht in refitting a Savona per Palumbo

A pochi giorni dall’ingresso in Mondomarine, un motoryacht da 55 metri è la prima barca in manutenzione per la Palumbo Superyachts Refit

12 gennaio 2018

A Savona entra in cantiere il primo scafo per l’attività di refitting per Palumbo. Dopo pochi giorni dall’ingresso in Mondomarine, storico cantiere nautico di Savona, la Palumbo Superyachts Refit ha annunciato che la prima imbarcazione, un motoryacht di 55 metri, è già entrata in cantiere.

Dopo la recente acquisizione dei cantieri Isa Yachts di Ancona, diventati in breve tempo uno dei principali siti di produzione di superyacht del gruppo e oggi in piena attività, l’ingresso nel cantiere Mondomarine rappresenta per Palumbo un nuovo, importante passo nel piano strategico di sviluppo del proprio network di cantieri nel Mediterraneo e della divisione dedicata alla costruzione e al refit di superyachts.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione