Nasce “Sea Sailor”, il drink dedicato al Salone Nautico. La miscelazione è legata al mondo delle navi

Gli ingredienti (tranne uno) resteranno segreti fino alla fine del Salone. Potrete gustare il Sea Sailor al Bar degli aperitivi di Genova, vietato non assaggiarlo

30 Settembre 2020 | di Manuela Facino
Salone Nautico di Genova 2020
Sea sailor - Bar degli Aperitivi

Aria di Salone Nautico, aria di festa, aperitivi e cocktail. Ma quest’anno di uno in particolare il Sea Sailor. La 60 esima edizione della kermesse, in programma fino all’8 ottobre, è un grande evento atteso non soltanto dagli operatori del settore ma da tutta la città. Un omaggio speciale arriva dallo storico locale del centro, il Bar degli aperitivi di Verde Salvia di Fabrizio Riccelli (via Ippolito d’Aste 1) che, per festeggiare questa storica edizione, gli ha dedicato un cocktail ad hoc.

Il Sea Sailor si potrà gustare all’ora dell’aperitivo esclusivamente durante il periodo della fiera. Non perdete quindi l’occasione per assaggiare un cocktail davvero unico ideato appositamente per celebrare il 60° Salone Nautico. Liguria Nautica ha intervistato Luca Rossi, bar manager del locale che, insieme a Dylan, suo collaboratore, ha ideato il drink.

LNCome vi è venuta l’idea di dedicare un cocktail al Salone Nautico? Gli ingredienti restano un segreto?

LR – Dedicare un cocktail a un evento importante per Genova e non solo, è un modo per partecipare anche indirettamente a una manifestazione di tale livello. Dopo aver vissuto il Salone Nautico e magari aver girato la città, i clienti troveranno nel nostro cocktail un’emozione in più, qualcosa da poter portare con sé. Bisogna poi ricordare che la miscelazione è strettamente correlata al mondo delle navi. Diversi cocktail che beviamo ancora oggi sono evoluzioni di miscele sperimentate per la prima volta tra le onde. Un motivo in più, questo, per assaggiare il nostro Sea Sailor e immaginarsi in mezzo al mare. Gli ingredienti sono un segreto, l’unico dichiarato è il rum, che ha un forte legame con il mare e con la navigazione. Tutti gli altri sarà un gioco scoprirli nell’assaggio, solo alla fine della Fiera li sveleremo anche sui social. Chi verrà al bar a bere il nostro Sea Sailor verrà fotografato e le foto più belle saranno postate sui nostri social.

LN – Come nasce un cocktail, si parte da un gusto personale e poi si sottopone all’assaggio?

LR – Tutto parte da un’idea, può essere un’ispirazione, un colore, un sapore, un ricordo. Poi si scelgono gli ingredienti, avendo una padronanza merceologica per fare gli abbinamenti. Si assaggia il risultato e si procede per piccole correzioni, fino a quando non si trova l’equilibrio perfetto.

LN – Negli anni abbiamo visto nascere diversi drink, è vero che anche i cocktail seguono la moda?

LR Sì, ogni epoca ha i suoi drink. Alcuni sono durati una stagione, altri sono rimasti nel tempo. Ma i grandi classici non hanno tempo, ci accompagnano per sempre. 

LN – I vostri aperitivi sono famosi in tutta Genova, cosa offrite alla clientela per fidelizzarla negli anni?

LR – Il Bar degli Aperitivi è stato uno dei primi a Genova, se non il primo, a proporre il rito dell’aperitivo, con il piatto di assaggi ad accompagnare un buon cocktail. Da allora, non abbiamo mai snaturato la proposta, cercando di offrire al cliente un’accoglienza all’altezza, emozioni e motivi di curiosità, e un luogo piacevole dove vivere il rito dell’aperitivo. Per fare questo curiamo e variamo gli appetizer e i cocktail, concentrandoci su una accurata ricerca del prodotto. Scegliamo cantine che hanno qualcosa da raccontare e teniamo in considerazione le produzioni a km zero. Tra poco uscirà la nuova drink list, che raccoglie cocktail con i nomi ispirati a Genova e alla Liguria, per evidenziare il forte legame con la nostra terra.

Bar degli aperitivi di Verde Salvia, via Ippolito d’Aste 1. Lunedì-sabato 6.30-22.00.

MF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Salone Nautico 2012, torna la subacquea!

  • 26 Settembre 2012

Una grande area espositiva, suddivisa in corner, nella prima galleria del Palasport, con le più importanti aziende del mondo della subacquea, eventi, premiazioni

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione