A Pegli torna la storica Sagra della Farinata

Sabato 30 e domenica 31 marzo appuntamento sul lungomare di Pegli per la tradizionale Sagra della Farinata giunta quest'anno alla 55esima edizione

22 marzo 2019 | di Manuela Facino
Sagra della farinata di Pegli, quartiere del ponente ligure
Sagra della farinata di Pegli, sabato e domenica

Sabato 30 e domenica 31 marzo si rinnova uno degli appuntamenti gastronomici più attesi del ponente genovese: la Sagra della Farinata di Pegli, giunta quest’anno alla sua 55esima edizione.

La Sagra della Farinata è evento storico per la città di Genova, ma soprattutto per Pegli, antico quartiere genovese famosissimo proprio per i forni a legna e per i suoi “fainotti“, i maestri fornai specializzati  nella farinata di ceci. In entrambe le giornate gli stand gastronomici sul lungomare (largo Calasetta) apriranno dalle 12 alle 20.

Nella giornata di domenica 31 marzo, come di consueto, arriveranno anche gli antiquari con le loro bancarelle e gli artigiani locali con i prodotti della gastronomia del territorio. In caso di maltempo la Sagra della Farinata si svolgerà il sabato e la domenica successivi.

La farinata è un piatto povero conosciuto anche come cecina, ed è piuttosto semplice da preparare anche in casa. Sarebbe meglio utilizzare il “testo”, la vera teglia in rame, altrimenti ripiegate su quella di alluminio. Qui gli ingredienti per una teglia dal diametro di 40 centimetri:

900 ml di acqua
300 gr di farina di ceci
3/4 di bicchiere di olio di oliva
Sale
Pepe

Mettete la farina di ceci “a fontana” in una ciotola capiente e versate sopra molto lentamente l’acqua intiepidita. Mescolate con un cucchiaio di legno facendo attenzione a non formare i grumi. Dovrete ottenere un composto omogeneo.

Lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 4 ore. Schiumiate con l’aiuto di un mestolo forato la superficie del composto e mescolate ogni 2 ore. Trascorso il tempo di riposo, salate e incorporate mezzo bicchiere di olio di oliva. Scaldate il forno al massimo e cuocete sempre al massimo per 20 minuti circa.

MF

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione