Camogli è un antico e pittoresco borgo di pescatori situato nel Golfo Paradiso a pochi chilometri da Genova

Camogli è storicamente un borgo di pescatori dall’antica tradizione marinara, oggi meta turistica in quanto località balneare e nautica. Il borgo marinaro di Camogli, situato nel Golfo Paradiso, sorge proprio a ridosso del monte di Portofino, a soli 20 km da Genova. Camogli offre un paesaggio tipico dei borghi liguri, molto ospitale, con le coloratissime casette una attaccata all’altra e che si affacciano sul mare. Come da tradizione il piccolo e antico porticciolo è ancora pieno di barche da pesca e gozzi colorati, per la maggior parte di proprietà dei pescatori del posto.

Cosa visitare a Camogli

Tra il porticciolo e la spiaggia di Camogli sopra una roccia a picco sul mare si trova il Castello del Dragone, dal quale si può godere di una suggestiva vista sia a Levante che a Ponente. Da provare anche l’ottima cucina, con piatti tipici della cucina ligure (trofie al pesto, pansoti al sugo di noce, focaccia col formaggio) e quelli tipici di Camogli: la zuppa di pesce con le ‘gallette del marinaio’ di San Rocco, le lasagne impastate col vino bianco di S. Fruttuoso e i dolci Camogliesi, che sembrano dei bignè fatti con la crema pasticcera al rum, al cioccolato e all’arancia. Per i diportisti c’è un punto di transito nel porticciolo (entrando sulla sinistra), con abbastanza fondo anche per barche a vela.

Foto Tonnarella di Camogli

Pescatori in azione nella Tonnarella di Camogli, tra Camogli e Punta Chiappa

Si consiglia di approdare, prendere la focaccia con il formaggio e la pizzata, e andare a gustarsi il tutto in rada sotto il monte di Portofino, tra Camogli e Punta Chiappa, dove molte imbarcazioni calano l’ancora in quanto il punto è riparato, non c’è spiaggia e soprattutto è molto bello. Attenzione perché si è già nella riserva marina di Portofino, e la distanza permessa dalla costa è delimitata dalle boe gialle.

A Punta Chiappa (raggiungibile solo a piedi o via mare) troverete anche 3 ristoranti tipici con vista mare imperdibili, dove poter gustare una cenetta con vista sul tramonto sul golfo paradiso: Spadin, Da Drin, Stella Maris. Potrete lasciare la barca all’ancora o utilizzare le boe sottostanti e vi verranno a prendere con un gommone. Il servizio è in teoria gratuito, ma viene richiesta la mancia. Da qualche tempo viene richiesto anche il pagamento per l’utilizzo delle boe.

San Rocco di Camogli

Foto San Rocco Camogli

San Rocco di Camogli visto dal mare

San Rocco, frazione di Camogli, si trova a strapiombo sul mare a 300 metri di altezza, da cui si può ammirare lo stupendo panorama della riviera Ligure, Genova compresa. Sul piazzale di si erige la Chiesa di San Rocco, costruita nel 1863. Da San Rocco di Camogli partono anche diversi sentieri che attraversano il Parco di Portofino, fino a Punta Chiappe e a San Fruttuoso.

 

Nautica a Camogli

Per i diportisti c’è un punto di transito nel porticciolo (entrando sulla sinistra), con abbastanza fondo anche per barche a vela. Si consiglia di approdare, prendere la focaccia con il formaggio e la pizzata, e andare a gustarsi il tutto in rada sotto il monte di Portofino, tra Camogli e Punta Chiappa, dove molte imbarcazioni calano l’ancora in quanto il punto è riparato, non c’è spiaggia e soprattutto è molto bello. Attenzione perché si è già nella riserva marina di Portofino, e la distanza permessa dalla costa è delimitata dalle boe gialle. A Punta Chiappa (raggiungibile solo a piedi o via mare) troverete anche 3 ristoranti tipici con vista mare imperdibili, dove poter gustare una cenetta con vista sul tramonto sul golfo paradiso: Spadin, Da Drin, Stella Maris. Potrete lasciare la barca all’ancora o utilizzare le boe sottostanti e vi verranno a prendere con un gommone. Il servizio è in teoria gratuito, ma viene richiesta la mancia. Da qualche tempo viene richiesto anche il pagamento per l’utilizzo delle boe.

News Le ultime notizie su Camogli

Aziende tutte le aziende di Camogli

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione