A Maiorca yacht di lusso di 33 metri divorato dalle fiamme. Tratte in salvo 15 persone

Lo yacht D’Angleterre ha preso fuoco mentre si trovava in rada a Campos, nell’isola spagnola di Maiorca. Era un charter, costruito nel 2008

27 agosto 2019 | di Giuseppe Orrù

Uno yacht destinato al charter di lusso, il m/y D’Angleterre, è stato distrutto da un incendio mentre era all’ancora al largo della spiaggia di Es Trenc, a Campos, nell’isola spagnola di Maiorca.

La nave Sar della Guardia costiera spagnola ha tratto in salvo le 15 persone a bordo, anche se, a quanto si apprende, il comandante sarebbe rimasto a bordo fino all’ultimo, nel tentativo di aiutare i soccorritori a spegnere l’incendio.

Il m/y D’Angleterre è uno yacht di lusso, modello Bilgin 110 Sky, destinato al charter. La sua lunghezza è di 33 metri e un baglio di 7 metri. La sua costruzione risale al 2008, a cura del cantiere Bilgin Yachts. Ha una velocità di crociera di 17 nodi.

Lo yacht può ospitare fino a 12 persone in 6 camere, tra cui una master suite, una cabina Vip, due cabine doppie e due cabine doppie. È inoltre in grado di trasportare a bordo fino a 5 membri dell’equipaggio per garantire una rilassante esperienza di lusso in yacht. Stile senza tempo, splendidi arredi e sontuosi posti a sedere creano un’atmosfera elegante e confortevole.

Lo scafo è costruito in legno, così come la sovrastruttura. È dotato di spiaggetta di poppa, aria condizionata, stabilizzatori all’ancora, connessione Wi-Fi e vasca idromassaggio sul ponte. Noleggiarlo costa 56 mila euro a settimana in estate (49 mila euro in inverno), a cui bisogna aggiungere tutte le spese.

L’episodio è avvenuto al largo della spiaggia vergine di Es Trenc, la più lunga di Maiorca e, anche da diverse miglia di distanza, era possibile vedere un’enorme colonna di fumo nero sollevarsi dallo yacht. Da una prima ricostruzione, pare che i membri dell’equipaggio abbiano fatto un primo tentativo di spegnere l’incendio, prima di allertare i soccorsi.

 

Fonte video: Ib3 Noticies

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione