Trasporto eccezionale su strada fino a Viareggio per lo scafo del nuovo Amer 120′

La consegna del superyacht Amer 120' è prevista per il 2021

28 Ottobre 2020 | di Manuela Sciandra

Con un trasporto eccezionale su strada di oltre 72 ore, lo scafo del nuovo superyacht Amer 120′, futura ammiraglia del prestigioso brand Amer Yachts, ha raggiunto il cantiere di Viareggio.

La movimentazione via terra dello scafo, partito dalla sede di Donoratico (Livorno), ha coinvolto diverse scorte e squadre di trasportatori e ha rappresentato il segnale di un’Italia che non si ferma e di una grande nautica che continua a contribuire all’export in maniera significativa.

Proprio la programmazione della logistica e delle infrastrutture in un’ottica territoriale di grosse movimentazioni sarà la sfida del futuro produttivo, con la speranza che ogni regione si impegni a destinare una quota del Recovery Fund al miglioramento dei collegamenti stradali, in modo da facilitare la libera circolazione su strada di merci e grandi manufatti.

La consegna dell’Amer 120′ è prevista per il 2021, nel frattempo però ecco un emozionante video che mostra il prezioso lavoro svolto dai trasportatori, parte integrante e fondamentale dell’intera filiera produttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Alfredo ha detto:

    Scusate non conosco la zona, però non sarebbe stato più comodo far viaggiare lo scafo via mare e tirarlo su nel porto più vicino. Poi continuare fino al cantiere sul camion. Comunque complimenti è uno scafo molto bello, ha belle linee d’acqua.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione