Benetti vara il primo Diamond 145, l’unico yacht in vetroresina da 44 metri e dall’ergonomia imponente

L’ammiraglia della categoria Class, 44 metri di lunghezza, ha ricevuto il suo battesimo del mare in una cerimonia suggestiva, davanti a centinaia di spettatori

29 Gennaio 2020 | di Giuseppe Orrù

Si è svolto sabato 25 gennaio il varo a scivolo della prima unità di Diamond 145 del cantiere Benetti di Viareggio, uno yacht di 44 metri in vetroresina e ammiraglia della categoria Class. Attraverso lo scivolo, Diamond 145 ha toccato il mare per la prima volta e lo ha fatto davanti alla città intera.

Dando il benvenuto alle autorità, senza dimenticare i cittadini, i fornitori, le maestranze e i dipendenti Benetti, il presidente del Gruppo Azimut|Benetti, Paolo Vitelli ha parlato di un varo spettacolare.

Il varo a scivolo – ha detto Vitelli – ha fatto la storia dei cantieri Benetti. Detentori di una grande tradizione, abbiamo realizzato centinaia di vari, ma oggi gli elementi rivoluzionari dell’ammiraglia della categoria Class promettono di portare Benetti a rinnovati successi. Questo scivolo è una vera rampa di lancio su cui la nostra capacità tecnica e la nostra voglia di andare avanti pongono una sfida tecnologica che punta al traguardo della continuità“.

Complimentandosi con tutti i progettisti, il presidente ha voluto ringraziare anche Giorgio M. Cassetta, il designer che si è occupato degli esterni: “Giorgio ha saputo dare un’anima ad una barca che integra innovazione e tradizione“.

Il varo del Benetti Diamond 145

Il varo del Benetti Diamond 145

Diamond 145 – ha commentato il suo lavoro Giorgio M. Cassetta – nasce da un progetto che punta a migliorare la vita a bordo non solo degli armatori e degli ospiti, ma anche di tutto il personale. Le sue dimensioni hanno permesso di sviluppare la barca attraverso un’ergonomia imponente che assicura un incedere maestoso e avvolge dettagli modernissimi coniugati con uno sviluppo stilistico che rispetta l’idea di uno yacht senza tempo“.

Diamond 145, venduto in collaborazione con le società di brokeraggio Domeyachts e The Doc Yacht Services, è uno yacht potente ed elegante con scafo in vetroresina e dalla stazza lorda di 456 tonnellate che raggiunge 3.800 miglia nautiche ad una velocità di crociera di 11 nodi. Il lavoro sugli esterni, coniugato con quello dell’Interior Style Department di Benetti, esalta i dettagli e celebra proporzioni armoniche ed equilibrate.

Lo yacht, di cui sono già state vendute due unità, è l’unica imbarcazione in vetroresina di queste dimensioni oggi disponibile sul mercato. Il disegno delle vetrate dei ponti principali, ininterrotte e molto ampie, accompagna l’intera lunghezza dello yacht e regala luminosità agli interni dove i 10 passeggeri sono ospitati in 4 cabine nel Lower Deck, insieme alla cabina armatoriale sul Main Deck. I 6 membri dell’equipaggio alloggiano anche loro in 4 cabine nel Lower Deck. Il capitano dispone invece di una cabina privata sull’Upper Deck, vicino alla timoneria. A poppa, porte a vetro scorrevoli si aprono su una grande beach area.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione