Custom Line 106′: LN vi svela le caratteristiche del nuovo gioiello del Gruppo Ferretti

La presentazione ufficiale dello yacht si terrà al Cannes Yachting Festival. Ancora non ufficiale la sua presenza al 59° Salone Nautico di Genova

26 aprile 2019 | di Giorgio Baffo
Il Costum Line 106' in navigazione
Il Costum Line 106' in navigazione

Varato nel mese di marzo, Custom Line 106’ è il secondogenito della nuova serie di yacht del Gruppo Ferretti, nata dalla collaborazione fra lo studio Francesco Paszkowski Design, il comitato strategico di prodotto presieduto dall’ingegner Piero Ferrari e la Direzione Engineering di Ferretti Group. Il nuovo gioiellino pronto a solcare i mari presenta caratteristiche differenti rispetto agli yacht varati in passato dal Gruppo Ferretti. 

Gli ambienti interni del Custom Line 106′

Tutti gli allestimenti interni di questa prima unità sono stati personalizzati per rispondere perfettamente ai desideri dell’armatore, secondo il celebre stile tailor-made di Custom Line. Partendo quindi proprio dagli interni, si può notare come quelli del ponte principale vivono di luce naturale grazie alla presenza di ampie finestre a tutt’altezza. Ritornano anche le colonne di sostegno, che includono sistemi di illuminazione, audio e aria condizionata.

Ma la parte più innovativa è senza dubbio la cabina armatoriale a tutto baglio a estrema prua: la zona notte per eccellenza dell’imbarcazione offre due dressing room, un grande bagno con doppi servizi e una doccia centrale. Sul ponte inferiore trovano spazio invece quattro cabine standard, di cui due a centro barca e due a prua. 

Gli interni del ponte principale del Custom Line 106'

Gli interni del ponte principale del Custom Line 106′

Gli ambienti esterni del Custom Line 106′

Passando agli ambienti esterni, il nuovissimo yacht è caratterizzato da ampie superfici calpestabili. A poppa, intanto, sono visibili due portelli che, se in navigazione coprono gli scalini di salita, a nave ferma scompaiono nella parte centrale del portellone per far salire gli ospiti. La zona di prua, rispetto agli ultimi modelli, è stata ulteriormente ampliata: l’isola centrale è composta da divani, mentre la zona di prora presenta un grande prendisole.

Questo è stato fatto “per enfatizzare – spiega Paszkowski alcuni tratti distintivi del marchio e introdurre elementi stilistici nuovi, una sintesi focalizzata ad abbattere i confini fra esterno ed interno. Le nuove soluzioni tecniche e l’intero progetto delle linee esterne e interne – sottolinea il designer – sono strettamente legati fra loro come parti di un unico impianto architettonico, in cui forma e funzione sono perfettamente bilanciati”.

I comandi del Custom Line 106′

La più grande innovazione, però, risiede nei comandi tecnici. Il 106’, infatti, è dotato dell’innovativo software che permette di gestire con un iPad il sistema di intrattenimento installato nel salone del ponte principale, sostituendo con un unico supporto i telecomandi dei vari dispositivi. Il nuovo gioiello di Ferretti Group, grazie alla coppia di propulsori MTU 16V dalla potenza di 2217 mhp, può raggiungere i 23 nodi di velocità massima.

Custom Line 106’ verrà svelato per la prima volta a giugno in occasione del Salone Nautico di Venezia. La presentazione ufficiale è invece prevista per settembre, al Cannes Yachting Festival. Ancora non ufficiale la sua presenza al 59° Salone Nautico di Genova, in programma nel capoluogo ligure dal 19 al 24 settembre. 

Scheda tecnica “Custom Line 106′”

LOA: 32,83 [m] – 107 ft 9 in

LH: 32,83 [m] – 107 ft 9 in

Larghezza massima: 7,41 [m] – 24 ft 4 in

Pescaggio: 2,03 [m] – 6 ft 8 in

Motorizzazione: MTU 16V 2000 M86 – MTU 16V 2000 M96L

Potenza motore: 2217 – 2638

Trasmissioni: Linea d’asse

Cabine: 5

Cabine equipaggio: 3 standard

Bagni: 6

Bagni equipaggio: 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione