Ho un Perini di 52 metri! Mi costruite anche un tender di 25 metri?

Varato il mini superyacht di Perini: un Eco-tender con propulsione ibrida per armatori abituati agli elevati standard di Perini Navi

5 marzo 2019 | di Liguria Nautica

Varato il mini superyacht di Perini, un’eco-tender ibrido planante nato per soddisfare gli esigenti proprietari di un 52 metri a vela, abituati alla qualità di Perini Navi. Tender? Ovvio, proprio perché studiato per gli armatori desiderosi di una barca a motore considerata un’estensione della propria barca a vela. Questi ultimi, abituati e soddisfatti del loro attuale 52 metri a vela (un Perini Navi ovviamente), avevano bisogno di spazi più flessibili per i loro ospiti.

Ma anziché puntare sul classico gommone, hanno preferito uno yacht adatto agli spostamenti veloci e ai giri turistici sotto costa. Nasce così un’imbarcazione in alluminio che è una sorta di estensione indipendente della barca a vela, con le stesse linee eleganti e gli stessi standard qualitativi della nave madre, con grandi spazi interni ed esterni, a partire dai pozzetti a poppa e a prua.

“Le linee classiche ed eleganti dell’eco-tender -ha spiegato Lamberto Tacoli, presidente e amministratore delegato di Perini Navi- richiamano lo stile della storica flotta a vela Perini Navi, dallo scafo blu scuro alla linea di galleggiamento rossa. Non è un comune tender ma rappresenta una nuova tipologia di ‘super tender’ con tecnologie all’avanguardia e un comfort senza precedenti”.

“Una barca -ha sottolineato Tacoli- progettata e costruita come se fosse un superyacht, con le caratteristiche e la qualità che da sempre contraddistinguono Perini Navi. Questo tender all’avanguardia apre nuovi orizzonti, mentre il brand continua a perfezionare la sua gamma di prodotti per far fronte alle richieste di un segmento di mercato in costante evoluzione”.

Una propulsione ibrida a 4 modalità

Lo yacht è spinto da una propulsione ibrida sviluppata da Siemens che offre quattro modalità operative per consentire la massima flessibilità nelle varie fasi di navigazione:

  • Modalità diesel: due motori diesel MAN (2x1213kW) alimentano due idrogetti Hamilton per una velocità massima superiore ai 30 nodi
  • Modalità ibrida: un motore aziona l’idrogetto e funge anche da generatore, alimentando il motore elettrico che aziona l’altro idrogetto
  • Modalità diesel-elettrica: un generatore da 130kW fornisce elettricità ai due motori elettrici per azionare gli idrogetti
  • Modalità zero emissioni: un gruppo di batterie alimenta entrambi gli idrogetti tramite i motori elettrici, senza emissioni e rumori, per manovre o piccoli tragitti anche in parchi marini o aree risarvate, ad una velocità di 8 nodi e con un’autonomia di circa un’ora

Un ponte per passare dal tender alla nave principale

Ovviamente trattandosi di un tender è fondamentale il trasbordo con la nave principale: gli armatori hanno pertanto richiesto che gli ospiti potessero salire e sbarcare dal tender in modo comodo e sicuro dal ponte della barca a vela. Il ponte principale è stato quindi progettato con la stessa altezza del superyacht di 52 metri, permettendo così un facile passaggio da un’imbarcazione all’altra.

Dopo il varo tecnico e prima della consegna all’armatore (prevista ad aprile), l’eco-tender sarà sottoposto ai vari test in mare.

Eco-tender Perini Navi (2)Caratteristiche tecniche eco-tender Perini 25 metri

Lunghezza fuori tutto: 25,5 m

Larghezza (max): 5,8 m

Scafo e sovrastruttura: alluminio

Stazza: 76 t

Motori principali: 2 MAN V12-1650

Motore elettrico: Siemens 2x150kW

Velocità massima: 30 nodi

Velocità di crociera: 8 nodi

Autonomia: 1.000 miglia nautiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione