Premiato ai World Superyacht Awards 2018 il m/y MR. OH di Azimut

La giuria dei World Superyacht Awards 2018 ha assegnato il Nettuno argentato al m/y MR. OH di Azimut

29 maggio 2018 | di Marcella Ottolenghi
m/y MR. OH Collezione Grande di Azimut, esterno

Tra i modelli più recenti del cantiere Azimut e ammiraglia della Collezione Grande, il m/y MR. OH di 35 metri si è aggiudicato il premio Nettuno argentato 2018, vincendo nella categoria Semi-Displacement or Planing Two Deck Motor Yachts 35 m and Above (ovvero motor yacht semi-dislocanti o plananti a due ponti, sopra i 35 metri).

Il riconoscimento, consegnato a Firenze in una cerimonia di gala a Palazzo Vecchio, è andato al progetto di Stefano Righini (esterni) e di Achille Salvagni (interni), che, al disegno filante della scocca, accosta interni luminosi e avvolgenti e ben due beach club. Uno a poppa, di dodici metri quadrati e uno a prua, di trenta, con divani prendisole e vasca idromassaggio.

Particolarmente curati anche gli spazi sottocoperta, caratterizzati da morbidezza delle geometrie e matericità delle superfici: ambienti spaziosi e funzionali come quelli di una abitazione su terra, forniti di arredi eleganti accostati a pezzi unici, realizzati ad hoc per questa sofisticata imbarcazione. Come i sinuosi volumi contenitivi nel salone o le sedute dalla linea vagamente retro-futuribile sul ponte superiore.

Un’attenzione per i dettagli che è iniziata sin dalle fasi costruttive: grazie a tecniche innovative lo scafo riduce al minimo la rumorosità a bordo e la carena brevettata D2P_Displacement to Planning® ad alta prestazione garantisce una navigazione particolarmente efficiente con ogni tipo di condizione marina.

“Il riconoscimento ottenuto dall’ammiraglia della collezione più esclusiva -ha commentato Giovanna Vitelli, vicepresidente del Gruppo Azimut | Benetti- è una conferma del grande impegno del nostro team e di tutti i collaboratori per offrire solo il meglio, in termini di comfort, design e tecnologia, agli armatori Azimut”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Azimut Benetti punta sull’Italia ma verrà sacrificato uno stabilimento

  • 31 ottobre 2012

Il gruppo Azimut Benetti, leader nella costruzione di yacht, ripoterà in Italia la sua produzione di barche “entry level”, attualmente in Turchia. Ma nel percorso di ristrutturazione aziendale c’è anche la chiusura dello stabilimento di Gropparello (Piacenza). Sindacati e azienda intorno a un tavolo per studiare percorsi di ricollocazione dei 200 dipendenti del sito

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione