Riva 110′ Dolcevita: debutto a Monte Carlo per la nuova ammiraglia Riva

Presentato in occasione del "Grand Prix Historique de Monaco", l'ultimo capolavoro del marchio Riva è un mix di stile, design e prestazioni a livelli mai visti

15 maggio 2018 | di Manuela Sciandra
Riva 110' Dolcevita_1
Riva 110' Dolcevita

A Monte Carlo si è appena concluso il “Grand Prix Historique de Monaco“, famosa gara automobilistica durante la quale appassionati di auto d’epoca e armatori hanno potuto ammirare la suggestiva combinazione tra le leggende a quattro ruote e la nuova ammiraglia della flotta Riva, il Riva 110′ Dolcevita.

Questo maestoso flybridge di oltre 33,5 m è stato presentato in anteprima mondiale allo Yacht Club de Monaco, allestito per l’occasione con alcuni splendidi e rarissimi esemplari di Ferrari Classiche. Durante l’evento, ispirato proprio al tema della “Dolce Vita”, questo gioiello del mare ha mostrato come Riva, lo storico ed esclusivo marchio di Ferretti Group, continui a scrivere la storia della nautica.

Frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design (studio fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta che progetta in esclusiva tutta la gamma Riva), il Comitato Strategico di Prodotto (presieduto dall’Ing. Piero Ferrari) e il Dipartimento Engineering Ferretti Group, Riva 110′ Dolcevita è un vero e proprio palazzo di cristallo sul mare che cattura immediatamente lo sguardo.

Lo scafo è infatti caratterizzato da una perfetta sintesi tra rigore estetico, sportività e un design impreziosito da vetrate sagomate e inserti cromati. In particolare la grande finestratura all’esterno presenta oblò integrati e, in coperta, la vetrata a tutt’altezza, formata da cristalli intelaiati in una struttura di acciaio inox, si estende lungo l’intero salone.

“La parola ‘Dolcevita’ -ha sottolineato Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group- identifica un’epoca e uno stile che potevano essere associati esclusivamente a una barca di una bellezza insuperabile, che irradierà del suo fascino la nautica dei prossimi decenni. L’abbiamo voluta presentare a Monte Carlo -ha spiegato l’ad di Ferretti Group- perché è uno dei luoghi più ‘Dolcevita’ del mondo, durante ‘il Grand Prix Historique’, che è un punto di incontro tra leggende”.

“Dolcevita -ha proseguito Galassi- evoca un mondo da sogno che Riva 110′ e il suo splendore rappresentano alla perfezione. E’ un tributo -ha concluso- a un’epoca spensierata, splendida, che rivive perfettamente in una magnifica nave che rappresenta la sintesi perfetta tra tradizione e modernità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

122 Mythos: la rivoluzione Riva presentata a Montecarlo

  • 23 giugno 2014

Circa 100.000 il numero di ore di manodopera spese per una costruzione che richiesto oltre 18 mesi impegno . Numeri che raccontano il passaggio epocale del marchio Riva dal mogano alla vetroresina a all’alluminio

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione