Swan 78: alla scoperta dell’ammiraglia a vela del Salone Nautico

Siamo saliti per voi sull’ammiraglia a vela della 59esima edizione del Salone Nautico: il nuovo Swan 78

22 settembre 2019 | di Marco Partelli

Se il Sanlorenzo SD 126 è la più grande imbarcazione a motore della 59esima edizione del Salone Nautico di Genova, ad attirare verso di sé le attenzioni dei velisti è sicuramente Azzurro, il 78 piedi a firmato Nautor’s Swan, incoronato ammiraglia a vela della kermesse.

Progettata da uno dei più rinomati architetti navali al mondo, l’argentino Germàn Frers, con i suoi 23,99 metri di lunghezza fuori tutto promette ottime prestazioni e, al contempo, un notevole comfort alla velocità di crociera. Lo scafo è realizzato in fibre di vetro e sandwich di Pvc con infusione di resina epossidica su stampo femmina, mentre i rinforzi, l’intera struttura e il ponte di coperta sono in carbonio.

L’imbarcazione esposta al Salone ha una chiglia fissa di 4 metri ma è disponibile anche una seconda configurazione con chiglia telescopica. I due timoni sono progettati in modo da garantire la massima efficienza anche durante lo sbandamento. La nostra esperienza inizia da poppa, accompagnati da Sara Torrini (Communication & Events – Nautor’s Swan), che ci mostra come con curve eleganti siano riusciti a proteggere i vani sottocoperta e ad incrementarne gli spazi in altezza.

All’estrema poppa vi è uno spazio completamente aperto che si può attrezzare con cuscini per prendere il sole. Dentro al portellone poppiero è invece possibile alloggiare un tender. Poi, procedendo verso prua vicini all’enorme pozzetto delimitato da due divanetti a C con relativi tavoli, si trovano posizionati 5 argani, facilmente raggiungibili dall’equipaggio.

Entrando sottocoperta accediamo alle zone living e dinette, molto spaziose e luminose grazie alle ampie finestrature che si sviluppano quasi a 360°. Nella configurazione adottata su Azzurro la cabina armatoriale è posta all’estrema prora in una zona più tranquilla. Il letto a isola è accessibile da tre lati e sul retro è prevista una zona ufficio con un tavolino e una sedia.

Questo lussuoso ambiente è completato da un ampio bagno con doccia separata. Il Swan 78 ha inoltre altre tre cabine ospiti, di cui una matrimoniale vicina a quella armatoriale e due con letti singoli più a poppa, ognuna con bagno privato. All’estrema poppa trovano posto infine la cucina, il tavolo da carteggio e una cabina per l’equipaggio.

Scheda tecnica:

  • Lunghezza fuori tutto: 23,99 m
  • Larghezza max: 6,40 m
  • Immersione a pieno carico: 4 m
  • Serbatoio carburante: 2’000 L
  • Serbatoio acqua dolce: 1’300 L
  • Serbatoio acque nere: 270 L
  • Serbatoio acque grigie: 270 L
  • Dislocamento (Light): 42’600 kg
  • Motore: Steyr SE 196 E35 (190 CV)

© Foto di Marco Partelli, proprietà di LN, riproducibile solo con link attivo citando la fonte

 

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione