A bordo della barca di John Fitzgerald Kennedy VIDEO

Al TAG Heuer VelaFestival di Livorno siamo saliti a bordo del Wianno Senior, la barca che stregò anche il presidente Kennedy, sulla quale si fece immortalare assieme a Jacqueline nel 1953 per la copertina “Life”

28 marzo 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Passeggiando per le banchine del TAG Heuer VelaFestival di Livorno, la manifestazione organizzata dal Giornale della Vela dal 21 al 24 marzo, la sorpresa era sempre dietro l’angolo: mi sono imbattuto nel Wianno Senior, lo scafo aurico (disegnato nel 1914) che stregò anche il presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy.

 

Si tratta di un modello uguale a quello su cui e JFK e la sua amata Jacqueline sono stati immortalati per la copertina di LIfe nel 1953. Yula Sambuy, l’armatrice, ci racconta la storia di questa splendida barca d’epoca. (E.R.)

 

GUARDA IL VIDEO

 

La barca del Presidente – Ve la ricordate la copertina di Life del 1953 con immortalati John Fitzgerald e Jacqueline Kennedy a bordo di un Wianno Senior di 7 metri? Quel giovane senatore innamorato e sorridente che corteggiava la sua fidanzata Jackie Bouvier, sarebbe presto diventato il presidente degli Stati Uniti d’America. Si tratta di un’imbarcazione che non solo fatto la storia della vela ma che è diventata uno status symbol.

 

Questo sloop aurico è diventato la barca su cui, per quasi un secolo, generazioni di famiglia del New England hanno regatato tutti i fine settimana estivi nelle acque nel Nantucket Sound, antistanti la penisola di Cape Cod. L’esemplare che abbiamo visitato a Livorno è identico all’originale disegno del 1914, uno sloop aurico di 25 piedi costruito partendo da un unico pezzo di legno e più tardi riprodotto anche in vetroresina. Un vero gioiello della nautica: linee eleganti, chiglia di rovere zavorrata in ghisa, deriva mobile, basso bordo libero, poppa larga e ampio pozzetto. Il Wianno Senior è tutt’ora una barca di grande fascino su cui hanno regatato e continuano a regatare velisti appassionati, come John Fitzgerald Kennedy al quale era stata regalata dal padre per il suo quindicesimo compleanno e che rimase la sua barca per tutta la vita.

 

Kennedy parlava così della sua passione per il mare: “Non so perché tutti noi siamo cosi legati al mare, forse perché il mare cambia aspetto in continuazione, così come la luce e le barche, ma soprattutto perché tutti noi proveniamo dal mare. Questo è un fatto biologicamente interessante, che ci accomuna tutti; abbiamo nelle nostre vene la stessa percentuale di sale presente in proporzione negli oceani; abbiamo il sale nel sangue, nelle lacrime, nel sudore. Siamo tutti legati strettamente all’oceano. E quando rientriamo da una giornata in mare, ogni volta è come se tornassimo dal posto da cui tutti quanti veniamo”. Recentemente la Wanno Senior Italia, con sede a Grosseto, ha ottenuto la licenza dalla casa madre statunitense (Cape Cod, Massachusetts) per costruire e distribuire il Wianno Senior anche in Europa.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione