A Genova il Guilty, psycho-yacht firmato Jeff Koons FOTO e VIDEO

Al Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce potrete scoprire la storia di Guilty, mega yacht di 32 metri costruito da Rizzardi, progettato da Ivana Porfiri e “artisticizzato” da Jeff Koons, celebrità dell’arte a livello internazionale, per l’industriale cipriota Dakis Joannou

8 Novembre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

A Genova potrete ammirare la psichedelia fatta megayacht. Non in banchina, però, bensì al Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, dove si trova in mostra la coloratissima imbarcazione commissionata dall’industriale cipriota Dakis Joannou a Jeff Koons, artista statunitense di fama internazionale (vi ricordate il cucciolo gigante “Puppy” davanti al Guggenheim di Bilbao) nonché ex marito di Elena Anna Staller, al secolo Cicciolina, regina del porno. Con foto, progetti e modelli a Villa Croce viene narrata la storia del super yatch made in Italy.

 

L’imbarcazione, dal nome “Guilty”, è stato realizzato nel 2008 dai Cantieri Navali Rizzardi e batte bandiera inglese: lungo 32,07 metri, ha un baglio massimo di 7,39. Spinto da due motori diesel MTU da 2720 kW, è in grado di raggiungere la velocità massima di 29 nodi. L’imbarcazione è assicurata per un valore di circa 12 milioni di euro.[nggallery id=232]

 

Jeff Koons, artista che, soprattutto per quanto riguarda le opere di grandi dimensioni, si ispira allo stile kitsch, ha interpretato le superfici esterne come una tela dove esprimere la sua vena creativa, improntata in questo caso al disegno mimetico in uso nella prima guerra mondiale. Il design della barca è invece di Ivana Porfiri.

 

GUARDA IL VIDEO DI GUILTY AL PORTO DI ROMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione