Adriatica torna in mare sulle orme di Pigafetta

La mitica barca rossa di “Velisti per caso” è tornata in acqua pochi giorni fa per iniziare una nuova avventura: il giro del mondo sulle orme del navigatore italiano Pigafetta

15 Settembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

L’inconfondibile scafo rosso di Adriatica, la barca di “Velisti per caso”, è tornata pochi giorni fa a navigare, in un nuovo e originale progetto: rifare il giro del mondo che nei primi anni del 1500 l’italiano Antonio Pigafetta ha compiuto in occasione della spedizione di Ferdinando Magellano.

 

Pigafetta durante questa emozionante navigazione teneva diari giornalieri, che raccolse nel 1524 nel libro “Relazione del primo viaggio intorno al mondo”. Il 7 Settembre Adriatica ha mollato gli ormeggi da Venezia, porto di partenza di Pigafetta, dove prevede di tornare il 25 aprile 2014.

 

La circumnavigazione procederà a tappe, 40, che toccheranno i luoghi più belli del mondo. La buona notizia, è che chiunque voglia potrà partecipare a questa grande avventura, salendo a bordo per una o più tappe, un’incredibile occasione non solo di ripercorrere la Storia, ma di vedere luoghi lontani ma vicini ai sogni di tutti i viaggiatori e velisti.

 

A bordo di Adriatica in qualità di comandante per il tratto da Buenos Aires fino a Puerto Montt, poi Argentina e Cile via Capo Horn, ci sarà Filippo Mennuni, già comandante di Adriatica durante le sue prime navigazioni e membro dell’equipaggio di Best Explorer, la prima barca a vela italiana a conquistare l’anno scorso il leggendario Passaggio a Nord Ovest.

 

Ad Adriatica e i suoi marinai, buon vento!

Francesca Pradelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Filippo ha detto:

    Grazie alla redazione di Liguria Nautica e a Francesca Pradelli che dimostrano ulteriormente una attenzione al mare e alla sua gente unica in Italia, non solo tra le testate di settore.
    Sarà un grande piacere inviarvi nostre notizie durante la navigazione.
    Filippo Mennuni

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione