Affonda un'imbarcazione: dieci persone rischiano la vita

L'episodio si è verificato nel salernitano, a una distanza di sei miglia nautiche dalla costa. Fortunatamente nessun ferito

11 Maggio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

guardia costiera viareggioNel tratto di mare compreso tra Punta Licosa e Punta Pagliarolo, dieci persone hanno rischiato di annegare, ad una distanza di sei miglia nautiche dalla costa. Il gruppo si trovava su un’imbarcazione a motore di 16 metri, di cui non abbiamo altre notizie, che ha iniziato ad imbarcare acqua, e poi ad affondare; la barca era partita alle prime ore della mattina dal porto di Agropoli. Una volta resosi conto del pericolo, gli occupanti dell’unità hanno immediatamente contattato la Guardia Costiera, immediati i soccorsi.
La centrale operativa della Guardia Costiera di Agropoli aveva anche allertato il servizio di elisoccorso gestito dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, quando l’imbarcazione, con aggrappati i naufraghi, è stata ritrovata dalla motovedetta della Capitaneria di Porto. Sette passeggeri sono stati imbarcati sulla motovedetta della Guardia Costiera e hanno fatto rientro ad Agropoli, mentre gli altri tre sono stati trasportati su un’altra unità nella marina di Santa Maria di Castellabate. All’arrivo i naufraghi hanno trovato il servizio sanitario per ricevere le prime cure: nessun ferito, tutti sani e salvi, ora sono in corso le indagini per comprendere le cause dell’affondamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione