Ai Cantieri Mussini varata una nuova unità dell’ammiraglia Paraggina 10

Paraggina 10 è l’ammiraglia dei Cantieri Mussini Giorgio di Rapallo. E’ una barca elegante e robusta, ideale per lunghe navigazioni, anche con mare formato. Per un armatore che non rinuncia allo stile

10 Maggio 2021 | di Giuseppe Orrù
Mussini Paraggina 10
Il varo della Paraggina 10 ai Cantieri Mussini

Festa grande ai Cantieri Mussini Giorgio di Rapallo, dove è stato varato un nuovo esemplare di Paraggina 10, l’ammiraglia dello storico cantiere del Tigullio, simbolo di eleganza ma anche di funzionalità. Un concentrato dello stile del cantiere fondato da Giorgio Mussini negli Anni Cinquanta.

Paraggina 10 è una barca nata dall’esigenza dei clienti del cantiere di avere una barca in grado di raggiungere da Portofino la Corsica o la Sardegna in tutta tranquillità e di poter passare a bordo anche più di una settimana in modo confortevole. Il progetto dell’ammiraglia dei Cantieri Mussini è dell’architetto Edoardo Miola, in stretta collaborazione con Gaetano Mussini.

Il disegno si ispira come sempre alla linea inconfondibile del cantiere, e anche qui il legno è il tema principale delle finiture e degli elementi di arredo, dove l’alternanza di teak e mogano crea piacevoli contrasti. Ma quel che rende unico ogni esemplare di Paraggina 10 è che sia gli interni sia l’area del pozzetto sono completamente personalizzabili in base ai gusti e ai desideri del cliente. In questo modo ogni Paraggina è diversa dalle altre e, quindi, unica.

Stabilità di rotta, assenza di vibrazioni, bassissima rumorosità e velocità considerevole per il tipo di barca sono le potenzialità che Paraggina 10 può sfoggiare in navigazione. La prua e le sezioni prodiere conferiscono, infatti, un ottimo assetto di navigazione, ottimizzato da due flaps poppieri, che consentono una navigazione senza spruzzi anche con mare formato. Un’elica di prua, oltre alla doppia motorizzazione affidata a 2 motori elettronici Yanmar da 220 cavalli in linea d’asse, facilita poi ogni tipo di manovra.

Tra il cruscotto e il parabrezza in cristallo trova alloggiamento un’elegante cappottina pieghevole, per creare ombra al centro barca. Inoltre un tendalino, installabile rapidamente, permette di ampliare la zona d’ombra all’area poppiera. A prua un ampio e confortevole prendisole con cuscineria e tientibene permettono di godersi il sole nella maniera più comoda. Un’ampia spiaggetta poppiera è comodamente accessibile da un’apertura con sportello di sicurezza.

La cabina interna, dell’altezza considerevole di 1,80 metri, prevede una zona notte doppia di prua oppure doppia centrale, eventuale tavolo, mobile per la cucina e frigorifero, un armadio o una cassettiera ed un’ampia toilette con vano e box doccia in cristallo separato. I portelloni del pozzetto consentono agevoli operazioni di manutenzione ai motori, agli apparati meccanici ed idraulici di comando e alla timoneria situata in vano separato. Sempre nel pozzetto è situato un ampio gavone di servizio. L’imbarcazione è inoltre dotata di sistema antincendio automatico.

SCHEDA TECNICA – PARAGGINA 10

Materiale: VTR e legno

Lunghezza: 9,98 m

Lunghezza al galleggiamento: 11 m

Baglio massimo: 3,40 m

Immersione max.: 0,90 m

Dislocamento: 6.700 kg

Carburante: 600 l

Acqua: 300 l

Motore: YANMAR 2x220Hp (opp. 2x240Hp) eb turbodiesel

Altezza max in cabina: 1,80 m

Persone trasportabili: 10

Categoria navigazione: B

Omologazione: CE

Posti letto: 2/4

Progetto: Arch. Edoardo Miola.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione