Aicon Group, rotta sul Brasile in vista dei Giochi 2016

Accordo sul mercato brasiliano per Aicon

28 ottobre 2010 | di Redazione Liguria Nautica

nuova_darsenaUn accordo sul mercato brasiliano per rilanciarsi a livello internazionale e per far volare, nei prossimi mesi, le vendite del marchio. E’ la strategia adottata dal gruppo Aicon, che opera nella progettazione, costruzione e commercializzazione di navi di lusso. Quest’ultimo ha siglato, di recente, un contratto di partnership con “Brava Iates” per la commercializzazione di motoryachts/megayachts a marchio Aicon Yachts in Brasile (non è da sottovalutare tra l’altro l’attenzione che ci sarà su questo mercato nei prossimi anni in vista dei Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016).

Brava Iates produce e commercializza imbarcazioni in vetroresina e fibra di carbonio dai 19 agli 83 piedi.

 

“La partnership con un operatore della nautica di consolidata esperienza in Brasile”, ha sottolineato Lino Siclari, ceo della struttura tricolore “ci sembra il modo più efficace per avviare la penetrazione di un mercato come quello brasiliano da cui arriva una domanda sempre più crescente di yacht di lusso”.

 

Per la cronaca il titolo Aicon (con sede a Pace del Mela/Messina), quotato alla Borsa di Milano, sull’onda di questa notizia ha registrato un brillante +4,29%. 

 

Marcel Vulpis

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione