Ancora nuove polemiche sul porto di Santa Margherita

Ci si scontra sul progetto di ampliamento del porto presentato dalla società "Santa Benessere & Social spa"

21 Luglio 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Santa Margherita Ligure, uno dei luoghi più affascinanti e chic della Liguria, è dentro l’occhio del ciclone, per una volta non di gossip, ma dirivendicazioni politiche.

Il casus belli è il progetto, presentato dalla società “Santa Benessere & Social spa”, che riguarda il portoe l’area a sud dello scalo. Le fazioni del “SI” e del “NO” sono decise e pronte a difendere le loro posizioni, gli uni invocando la necessità di intervenire, gli altri negando recisamente alcuna possibilità diampliamento del porto. Attorno a queste posizioni sono nati comitati pro “NO” come “Difendi Santa”, che si è attivata con la raccolta delle firme dei contrari al porto (più di 1500 ad oggi), che fronteggiano i pro “SI”, fra cui l’associazione temporanea di imprese degli operatori nautici As.Ve.m snc, il Centro nautico ligure, il Gi.Di.Mar snc, Motomarine Tigullio e Ma.mi associate, Operatori portuali e nautici sas e Otam srl.

Ieri il Presidente della regione Liguria Claudio Burlando ha dato il via alla prima sessione di confronti sulprogetto, sottolineando in apertura di discussione che il progetto “Santa Benessere & Social spa” è ancorain fase di osservazione e può essere affiancato da eventuali progetti concorrenti e che solo in seguito ad un eventuale appoggio del Comune, la competenza si allargherà a tutti gli enti, compresa la Regione Liguria.

Le discussioni nel corso della mattinata si fanno accese ed a un certo punto interviene il sindaco Roberto De Marchi il quale sottoliea, per placare gli animi, che «L’amministrazione non è iscritta al partito del “sì” o del “no”. Siamo convinti che il confronto sia il sale di tutto e che comunque “Santa” non possa rimanere come è, pena una decadenza del proprio futuro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione