Andrea Mura è il Velista dell'anno 2014. VIDEO INTERVISTA

Andrea Mura è il Velista dell'anno 2014, premiati anche Mario Caponnetto, Michele Stroligo, Gilberto Nobili e Marta Maggetti

12 Aprile 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Grande successo per la premiazione del Velista dell’Anno TAG Heuer 2014 e della grande “Serata dei Campioni”, evento clou della seconda giornata del Tag Heuer VELAFestival, venerdì 11 aprile. Durante l’applaudita grande soiree sono svelati tutti i vincitori del premio più prestigioso della vela italiana.

 

Primo tra tutti appunto il Velista dell’anno TAG Heuer 2014, il migliore in assoluto, ovvero il navigatore cagliaritano Andrea Mura. Che, si legge nella motivazione, ha meritato il premio di Velista dell’Anno innanzitutto perché nel 2013 ha trionfato in tempo reale alla mitica OSTAR, una delle più dure regate transatlantiche in solitario di sempre. Ricordiamo che Andrea Mura è stato prima votato e inserito nella ristretta lista dei finalisti, grazie al pubblico degli appassionati italia che durante un apposito sondaggio online hanno espresso oltre 12.000 preferenze, e quindi proclamato Velista dell’Anno TAG Heuer 2014 da una giuria di qualità riunita nella redazione de Il Giornale della Vela.

 

 

Successivamente sono stati aggiudicati anche gli altri tre prestigiosi premi creati dal Giornale della Vela e da TAG Heuer. Il Premio TAG Heuer “Passion”, riservato a chi più si è distinto per la grinta dimostrata sui campi di regata, è stato vinto da Marta Maggetti. Premiata perché la passione non ha età: a soli 18 anni infatti, ha già vinto tre Mondiali, un argento mondiale e due titoli Europei tra Techno 293 e RS:X. Il Premio TAG Heuer “High Performance”, per chi si è distinto in una regata pura ad alto contenuto tecnico, è andato invece a Gilberto Nobili. Che se lo è aggiudicato per essere stato l’unico italiano presente a bordo di Team Oracle durante la “doppietta” di vittorie alla Coppa America del 2010 e del 2013, come grinder ma soprattutto come creatore dei software di navigazione wireless.

 

Infine, il Premio TAG Heuer “Innovation”, dedicato a chi ha ideato qualcosa di innovativo nella progettazione e nell’attrezzatura, è stato conquistato dalla “coppia Oracle” formata da Mario Caponnetto e Michele Stroligo. Motivo? Il premio all’innovazione non può che toccare alla coppia di italiani che è stata l’artefice “dietro alle quinte” del successo di Oracle all’ultima Coppa America grazie al lavoro nel team di progettazione sulla fluidodinamica e sull’ala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. VELIO SESTUvelioskypper ha detto:

    IERI POMERIGGIO ERO PRESENTE AL TAG HEUER VELA GRANDE FESTA APPENA E ARRIVATA VENTO DI SARDEGNA SONO CORSO SUBITO A CONOSCERE ANDREA MURA E CON GRANDE PIACERE GLI HO STRETO LA MANO CONGRATULANDOMI CN LUI X LE SUE IMPRESE MARINARE UN DEGNO RAPRESENTANTE DELLA SARDEGNA E DELLO SPORT VELICO ITALIANO.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione