Attacco di uno squalo martello: salvo a colpi di pagaia. VIDEO

L'aggressione è avvenuta in California, l'uomo si è mostrato freddo nel fronteggiare il predatore. Di seguito il video

24 Settembre 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Attacco di uno squalo martello, l’aggresione è toccata a Mark McCracken. L’uomo, come possiamo vedere nel video, ha avuto molto sangue freddo quando, a largo di Gaviota State Beach, in California, si è trovato a fronteggiare l’attacco di uno squalo martello. L’animale ha ripetutamente cercato di attaccare il suo kayak, Mark McCracken lo ha respinto a furia di pagaiate. Per respingerlo, questa era l’unica soluzione praticabile, fortunamente gli attacchi non sono mai stati troppo aggressivi e l’animale ha abbandonato le sue intenzioni dopo qualche minuto.

Attacco di uno squalo martello: conosciamo meglio questa specie

Lo squalo martello ha una protuberanza ai lati della testa a forma di martello. Gli occhi dello squalo sono situati all’estremità dell’estensione e gli permettono una vista a 360 gradi, è un predatore che si nutre di razze e crostacei. Lo squalo martello è una delle specie più grandi, può infatti raggiungere anche i sei metri di lunghezza. Per la sua mole diventa potenzialmente pericoloso per l’uomo, anche se solitamente non ha un’indole così aggressiva. E’ presente nelle acque temperate e in quelle tropicali, spesso effettua migrazioni di notevole lunghezza. Ne sono state avvistate alcune specie nei pressi delle coste, anche se principalmente preferisce nuotare in alto mare. E’ presente anche in Mediterraneo nei pressi delle coste africane.

Foto: ecologia.guidone.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione