Baglietto-Azimut: c'è la trattativa per fare una nuova UCINA?

Sarebbe in corso una trattativa tra Beniamino Gavio, Baglietto, e Paolo Vitelli, gruppo Azimut/Benetti, per la formazione di un nuovo organismo di categoria che guardi anche a importanti partner europei. Un accordo che rischia di collocare Genova in un ruolo definitivamente subalterno nel panorama della grande nautica

18 Settembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

La notizia, lanciata da themeditelegraph.com, merita di essere approfondita ma fino a quando non vi sarà ufficialità va comunque presa con prudenza. Sarebbe in corso una trattativa tra Beniamino Gavio, Baglietto, e Paolo Vitelli, gruppo Azimut/Benetti, per la formazione di un nuovo organismo di categoria, alternativo ad UCINA, che guardi anche a importanti partner europei.

 

La trattativa, segreta, sarebbe avvenuta nei giorni del Salone di Cannes e pare siano stati della partita anche il gruppo inglese Sunseeker e i francesi di Beneteau. Va da se che un’associazione europea alla quale partecipino insieme ad aziende italiane simili colossi stranieri del settore sarebbe più che un’antagonista di UCINA. Baglietto è già fuori da Confindustria Nautica da questa primavera, Azimut/Benetti è ancora dentro ma in forte conflitto tanto da avere annunciato l’uscita dal Salone Nautico di Genova 2014.

 

Indipendentemente da come andrà a finire, il timore è che ancora una volta a farne le spese potrebbe essere la nautica italiana, con grandi aziende che sviluppano le loro strategie sempre più lontano dal nostro paese. La paura è che Genova venga definitivamente collocata in un ruolo subalterno nel panorama della grande nautica internazionale. C’è la certezza che le tipiche beghe politiche all’italiana, fatte di correnti e correntine, possano dare il definitivo colpo di grazia a un settore che già respira a fatica. Le aziende e i grandi imprenditori, Marchionne docet, fanno i loro interessi, fatti di bilanci, ma chi fa quelli dell’Italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione