Barca a vela in avaria a Lavagna, si mobilita la Guardia Costiera di Santa

Brutta disavventura nei pressi di Lavagna. Una barca a vela ha avuto difficoltà a causa delle condizioni metereologiche, fortunatamente nessun ferito

25 agosto 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Giornate intense nel Levante ligure. Gli uomini della capitaneria di porto di Santa Margherita sono stati chiamati in causa per le operazioni di soccorso dell’equipaggio e degli ospiti di una barca a vela in avaria a Lavagna. L’unità, lunga circa 15 metri, è finita in pericolo a causa delle brutte condizioni metereologiche.

Le onde alte hanno reso difficoltosa l’operazione, l’azione è avvenuta tra Chiavari e Lavagna. A bordo del mezzo c’erano due adulti e due bambini, l’equipaggio ha allertato i soccorsi prontamente, non appena si sono verificate le prime difficoltà, conseguenti all’improvviso peggioramento metereologico.

L’imbarcazione e’ stata raggiunta al largo ed e’ stata accompagnata all’imboccatura del porticciolo. I quattro  membri dell’equipaggio sono stati visitati a riva dal personale medico del 118 per le cure del caso. Fortunatamente non c’è stato bisogno del ricovero ospedaliero: dopo la paura iniziale, le condizioni fisiche sono migliorate immediatamente.

“Il recupero della barca a vela in avaria a Lavagna deve farci capire quanto sia importante prestare assoluta attenzione alle condizioni del meteo. Quando si esce in mare è indispensabile prepararsi alle situazioni con cui ci si dovrà confrontare, oggi esistono sistemi meteo davvero efficaci ed affidabili, basta documentarsi in tempo utile”. Questo la chiosa finale della Guardia Costiera di Santa Margherita.

Foto: www.yachtevela.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione