Salvati tre diportisti al largo di Marina degli Aregai

I tre, originari di Torino, erano a bordo di "Any Way", un cabinato a vela di 11 metri che ha iniziato ad imbarcare acqua a causa delle avverse condimeteo

7 febbraio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Una brutta disavventura per le tre persone, originarie di Torino, a bordo dell’11 metri a vela “Any Way”. L’imbarcazione era partita ieri da Riva Ligure diretta al porto di Finale, ma il forte grecale (con raffiche di intensità fino a forza 9) e il moto ondoso ne hanno ostacolato l’avanzamento.

 

Ad un certo punto l’equipaggio si è reso conto di imbarcare acqua probabilmente a causa delle ondate che colpivano violentemente la prua della barca. Il May Day è stato ricevuto via radio quando l’unità, con il motore ausiliario ormai in avaria, si trovava al largo del porto di Marina degli Aregai (ora le condizioni del mare sono più tranquille, come potete vedere sulla webcam dedicata) di Santo Stefano al Mare, a mezzo miglio nautico (circa un chilometro) dall’imboccatura.

I diportisti sono stati tratti in salvo dalla Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Imperia, e sono tutti in buone condizioni.

 

Sulla base delle prime ricostruzioni dell’evento, sembrerebbe che l’acqua possa essere penetrata nello scafo a causa di una qualche apertura a livello della coperta. Saranno effettuate comunque verifiche più approfondite al fine di appurare non soltanto come si siano svolti realmente i fatti ma anche e soprattutto le condizioni di navigabilità dell’imbarcazione, cui intanto sono state sospese le annotazioni di sicurezza (il certificato che comprova appunto le buone condizioni di navigabilità e la sicurezza complessiva dell’unità) in attesa che gli ulteriori accertamenti consentano di convalidarle.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Il 2013 della Guardia Costiera d'Imperia

  • 30 dicembre 2013

Se vi hanno fatto arrabbiare per una multa salata, non dimenticate mai che il ruolo della Guardia Costiera è fondamentale per garantire la sicurezza di chi va per mare

Mercato nautica

Doppio salvataggio in mare per la Capitaneria di Porto

  • 15 agosto 2013

Un 14 agosto nel segno degli straordinari per la Capitaneria di Porto: nel primo pomeriggio una barca a fuoco a Savona, poche ore dopo un’imbarcazione a vela che ha cominciato a imbarcare acqua vicino al porto di Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 commento

  1. Robi ha detto:

    Complimenti per gli aggiornamenti che pubblicate. Impressiona anche la completezza delle vs notizie (webcam, link alle località con foto ecc). Ottimo lavoro

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione