Scoperta shock nelle Filippine: ritrovata una barca a vela alla deriva, all’interno un corpo mummificato

Un gruppo di pescatori ha ritrovato il 44 piedi con un corpomummificato al suo interno, si tratterebbe di un cittadino tedesco in viaggio da molti anni

1 Marzo 2016 | di Redazione Liguria Nautica

La macabra scoperta l’hanno fatta un gruppo di pescatori, a circa 40 miglia al largo dalle coste Filippine. La notizia ovviamente va presa con le pinze, ma diverse conferme sono arrivate a livello internazionale e il fatto sembra reale: è tato ritrovato uno yacht a vela alla deriva, al suo interno il corpo mummificato di un uomo.

Secondo la ricostruzione delle autorità di Polizia locali, si tratterebbe di Manfred Fritz Bajorat, 59nne tedesco, in viaggio dal 2008 da quando aveva rotto con la moglie. L’ultimo contatto che certifica l’uomo in vita risale al 2009, le ipotesi più macabre immaginano il relitto con il cadavere a bordo che è andato alla deriva per anni.

Il corpo mummificato del velista è stato ritrovato al tavolo da carteggio, forse l’uomo ha cercato di chiamare i soccorsi dopo essere stato colpito da un malore non ha fatto in tempo. Le autorità di Polizia non escludono alcuna pista e per il momento, in attesa dell’autopsia, il caso resta un mistero. La barca su cui navigava, un Jeanneau Sun Magic 44, è stata ritrovata semi affondata e con l’albero rotto.

Foto www.20min.ch , Sailing Anarchy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione