Barcolana 2014: arriva la svolta storica sul percorso

Per la prima volta la regata più affollata del Mediterraneo arriverà davanti a piazza dell'Unità d'Italia, la più grande piazza sul mare d'Europa

16 Luglio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

La regata più famosa d’Italia, che ogni anno raduna migliaia di appassionati da tutto il mondo nella città di Trieste spesso sferzata dalla Bora gelida, è a una grande svolta. La Barcolana cambia percorso: per la prima volta la regata più affollata del Mediterraneo arriverà davanti a piazza dell’Unità d’Italia, la più grande piazza sul mare d’Europa. Le novità dell’edizione 2014, in programma dal 3 al 12 ottobre, sono state presentate oggi dal neopresidente della Società velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, che ha guidato un processo di innovazione della struttura organizzativa e dell’idea dell’evento.

 

Nella nuova Barcolana, l’edizione numero 46, si darà spazio al legame tra il mare e la città, con iniziative e contenuti pensati per varie anime, e con un posizionamento più alto. “Pur nel solco della tradizione – ha detto Gialuz – l’edizione della regata è stata profondamente innovata con l’obiettivo di rendere la manifestazione più divertente per i velisti e più spettacolare per il pubblico”. Il manifesto è stato disegnato da Luca Missoni, figlio di Ottavio, scomparso nel 2013. Gialuz ha ringraziato per il sostegno le istituzioni, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Trieste, la Fondazione CRTrieste e il main sponsor, le Assicurazioni Generali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Grillo in barca a vela in Friuli, lo contestano in gommone

  • 22 Aprile 2013

Il leader del Movimento 5 Stelle ha percorso in barca a vela il tratto di mare tra Grado e Trieste in occasione della campagna elettorale per le regionali del Friuli Venezia-Giulia. Giunto sui moli del capoluogo giuliano è stato contestato dai rivali della lista "Un'Altra Regione" in gommone

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione