Black-a bordo di uno yacht di 33 metri, interviene la Guardia Costiera

Un’imbarcazione di 33 metri, partita dalla Spezia in direzione Saint Jean, è stata soccorsa dalla Guardia Costiera davanti a San Bartolomeo al mare: colpa di un black-out di bordo causato da un’avaria al sistema di propulsione

2 agosto 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Uno yacht di 33 metri a motore, battente bandiera inglese, ha richiesto assistenza via radio sul canale 16 davanti a San Bartolomeo al Mare a causa di un improvviso black-out a bordo, probabilmente dovuto a un’avaria ai motori. L’imbarcazione, che era partita dal porto della Spezia in direzione Saint Jean (Francia) con 6 persone a bordo, è stata trainata – con l’aiuto della Guardia Costiera di Imperia – da un rimorchiatore nel porticciolo turistico di Porto Maurizio.

 

Sono ancora in corso gli accertamenti tecnici per capire cosa sia successo a bordo della barca: tutti gli occupanti stanno bene e non c’è stato alcun bisogno di assistenza medica.

 

(foto Sanremo News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Cotto e imbarcato

COTTO E IMBARCATO – Dentice alla ligure

Cibo, vino e uno yacht da “Mille e una Notte” ci hanno accolto al Marina di San Lorenzo per questa videoricetta dove abbiamo seguito passo passo la preparazione di un classico della tradizione ligure

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione