Black-a bordo di uno yacht di 33 metri, interviene la Guardia Costiera

Un’imbarcazione di 33 metri, partita dalla Spezia in direzione Saint Jean, è stata soccorsa dalla Guardia Costiera davanti a San Bartolomeo al mare: colpa di un black-out di bordo causato da un’avaria al sistema di propulsione

2 agosto 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Uno yacht di 33 metri a motore, battente bandiera inglese, ha richiesto assistenza via radio sul canale 16 davanti a San Bartolomeo al Mare a causa di un improvviso black-out a bordo, probabilmente dovuto a un’avaria ai motori. L’imbarcazione, che era partita dal porto della Spezia in direzione Saint Jean (Francia) con 6 persone a bordo, è stata trainata – con l’aiuto della Guardia Costiera di Imperia – da un rimorchiatore nel porticciolo turistico di Porto Maurizio.

 

Sono ancora in corso gli accertamenti tecnici per capire cosa sia successo a bordo della barca: tutti gli occupanti stanno bene e non c’è stato alcun bisogno di assistenza medica.

 

(foto Sanremo News)

Potrebbe interessarti anche

Cotto e imbarcato

COTTO E IMBARCATO – Dentice alla ligure

Cibo, vino e uno yacht da “Mille e una Notte” ci hanno accolto al Marina di San Lorenzo per questa videoricetta dove abbiamo seguito passo passo la preparazione di un classico della tradizione ligure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione