Bombolino d’Oro, ancora Viacava. E sono tredici!!!

Tredicesima vittoria consecutiva per Paolo Viacava al Trofeo SIAD (il “Bombolino d’Oro”). Il fenomeno di Portofino imbattuto dal 2000!!!

21 Maggio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Provate a dirlo a Paolo Viacava, che il numero 13 porta sfortuna. Tredici vittorie consecutive al Trofeo SIAD, dai dinghisti di tutta Italia conosciuto come il “bombolino d’oro”. Dal 2000 il timoniere di Portofino – profondo conoscitore delle acque del Tigullio, dove anche quest’anno è andata in scena la manifestazione organizzata dallo YCI in collaborazione con il CV Santa Margherita – è imbattuto. Giunti da ogni dove per tentare l’impresa, ovvero battere Paolino, i timonieri se ne tornano a casa “con le pive nel sacco”. Si tratta sicuramente di un record!

 

Il Comitato di Regata è riuscito a dare il via a solo due sole prove: quella di venerdì e quella di ieri, corsa sotto un cielo coperto e piovoso, con un vento da sud-est di 5 nodi di intensità che è andato via via scemando.

 

Paolo Viacava (CV Santa), a bordo del suo fidato Dinghy “Mailin”, si è aggiudicato il Trofeo Challenge SIAD Bombola d’Oro, la coppa YCI e la medaglia d’oro: alle sue spalle Francesco Rebaudi (CV Santa) su “Kinnor” e Filippo Jannello, anch’egli in forza al sodalizio sammargheritese su “Cicci”. Jannello ha trionfato anche nella categoria Master Over 60, battendo Vincenzo Penagini (YCI) a bordo di “Plotzlich Barabba” e Attilio Carmagnani (YCI) su “Karmasutra”. Carmagnani fa incetta di coppe, vincendo anche il Trofeo Challenge Bombola d’Argento, riservato al primo degli scafi classici, e il Trofeo Challenge Perpetuo “Giovanni Falck”, destinato alla migliore squadra costituita da tre timonieri appartenenti allo stesso club (uno dei tre deve aver compiuto almeno 60 anni o essere di sesso femminile o essere timoniere di un’ imbarcazione di legno): con lui i figli Emilio e Alberto.

 

Tornando alle barche classiche, da segnalare il buon secondo posto Maurizio Manzoli (CN Rapallo) su “Scignoria” e Emanuele Ottonello (CN Ugo Costaguta) a bordo di “Giulia”. Premiato anche il primo Master Over 70, Angelo Oneto (CV Santa) su “Più Duecento”. Tutti liguri i vincitori, eccetto la canadese Nicky Arnoldus, mattatrice della graduatoria rosa: alla competizione si sono presentate 82 barche da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, con svedesi, francesi, tedeschi svizzeri e persino turchi. I nostri atleti, sul Dinghy, sono davvero sul tetto del mondo

 

e.r.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Nautica

Liguria Nautica in inglese. Live now!

  • 19 Giugno 2020

Online la versione internazionale di Liguria Nautica, dove tutti i giorni vengono pubblicate in inglese le principali le notizie dal mondo della nautica, con una attenzione particolare ai megayacht

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione