Cala del Forte a Ventimiglia, completato il 60% dei lavori

Il resort turistico di Ventimiglia ospiterà i primi yacht già a partire dall'estate 2012. Parola d'ordine "ecosostenibilità"

20 dicembre 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Entro l’estate del 2012 i primi yacht potranno ormeggiare nel nuovo porto turistico di Ventimiglia, la cui società concessionaria è la Cozzi Parodi. Ad oggi è stato completato il 60% delle opere a mare: la struttura ospiterà 348 posti barca per yacht da 8 fino a 50 metri di lunghezza.

 

Cala del Forte (questo il nome del resort) non sarà un semplice porticciolo, ma mira a diventare un punto di riferimento scommettendo su una molteplice offerta di servizi: negozi, bar, spazi verdi e ristoranti. L’innovativo approdo turistico sarà inoltre dotato di un impianto fotovoltaico a pannelli solari di ultima generazione, in linea con la nuova filosofia ecocompatibile che ormai ha preso piede anche nella portualità.

 

La marina sarà realizzata secondo criteri di bioarchitettura e di tecnologia avanzata, con wi-fi e servizi di videosorveglianza. È presto per fare pronostici, ma Cala del Forte parte sicuramente con un grosso punto a favore: sarà il porto più vicino alla Costa Azzurra. Sempre che i francesi non ci boicottino in virtù della tassa sui diritti di stazionamento ideata dal governo Monti…

 

Eugenio Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione