Cantieri Rodriquez, via alla cassa integrazione

Arriva la cassa integrazione per i lavoratori dei cantieri navali Rodriquez di Pietra Ligure

26 gennaio 2011 | di Redazione Liguria Nautica

sanlorenzo_accordo_rodriguezUn momento di serenità con la notizia che arriva sulla cassa integrazione dei lavoratori dei cantieri navali Rodriquez di Pietra Ligure. Infatti dal 10 febbraio è stato dato il via e comincerà ed essere erogata dall’Inps la cassa integrazione. Grazie all’intervento della Prefettura savonese, sollecitata dai sindacati, si è giunti allo sblocco dei pagamenti, dopo una vertenza aperta da tempo e caratterizzata da ritardi. Quindi, l’ente previdenziale procederà all’erogazione della cassa integrazione ai lavoratori dei cantieri Rodriquez, a scaglioni, sulla base anche degli arretrati. Per gli arretrati, però, sono ancora in corso di definizione le modalità di pagamento.

 

La notizia arriva dopo che a ottobre scorso era stata raggiunta una convergenza d’intenti per l’avvio del progetto dei cantieri navali Rodriguez di Pietra Ligure tra Regione Liguria, Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici della Liguria e Comune di Pietra Ligure.  L’ultimo progetto presentato dall’azienda è risultato infatti conforme alla richiesta avanzata dalla vicepresidente e assessore all’urbanistica, Marylin Fusco di renderlo compatibile con il paesaggio e con la funzionalità urbanistica della costa. La formalizzazione del progetto infatti era avvenuta nella conferenza dei servizi  convocata in dicembre dal Comune. “Questo è il primo tassello della vicenda relativa ai cantieri Rodriguez – dichiarò il vicepresidente e assessore all’urbanistica – che mi auguro si possa chiudere positivamente anche dal punto di vista industriale e occupazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Acquisizione Baglietto, Vitelli: "Vogliamo essere capiti"

  • 23 gennaio 2012

La curatela temporeggia, anche se i sindacati hanno dato il via libera all'acquisizione dell'ex stabilimento Baglietto di Varazze da parte della Azimut Benetti. Il presidente Paolo Vitelli spiega il perché

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione