Cantieri San Marco: la preoccupazione dei lavoratori per il futuro

Un'importante commessa di un megayacht potrebbe partire verso l'estero e l'ombra della vendita resta concreta: grande preoccupazione per il futuro dei lavoratori dei Cantieri San Marco

25 novembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Cantieri_San MarcoPreoccupazione e incertezze sul futuro per i lavoratori del cantiere San Marco di Spezia. Secondo quanto rivelato da cittadellaspezia.com uno dei superyacht in costruzione presso lo stabilimento ligure sarebbe in procinto di salpare per essere finito all’estero, da un altro cantiere. L’unità da 74 metri è stata commissionata nel 2006 da parte dell’agenzia Monaco Yachting & Technologies e per una lunga serie di ritardi ancora non finita. Una cosa già successa sempre con la società monegasca, che già ritirò un altro megayacht non completo, facendo anche causa al cantiere San Marco.

 

Per un cantiere già in crisi, se fosse confermato questo scenario, sembra proprio che la strada imboccata non sia quella del rilancio della produzione ma anzi continuano a sentirsi in lontananza le sirene di una possibile vendita. Diverse aziende potrebbero infatti essere interessate a rilevare l’area.

 

Foto cittadellaspezia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione