Cgil: “No allo smantellamento dell’assistenza sanitaria per i naviganti”

In una nota, il sindacato esprime una posizione netta, condividendo e sostenendo le iniziative di mobilitazione già messe in atto dalla Rsu del Ministero della Salute-Liguria contro l’azzeramento del SASN per nord e centro Italia

14 Aprile 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Giù le mani dal servizio di assistenza sanitaria naviganti nord e centro Italia, che fa capo a Genova. La Cgil Funzione pubblica assume una posizione netta, condividendo e sostenendo le iniziative di mobilitazione già messe in atto dalla Rsu del Ministero della Salute-Liguria, a partire dalla proclamazione dello stato di agitazione in tutte le strutture SASN dislocate a Genova, La Spezia e Savona.

 

La Segreteria FP CGIL, nell’estendere anche formalmente tale stato di agitazione anche al personale sanitario non medico in convenzione, esprime netta contrarietà alla proposta avanzata nella bozza di Decreto Ministeriale di individuazione degli Uffici dirigenziali di livello non generale del Ministero della Salute, che prevede l’azzeramento del SASN nord e centro Italia facente capo al SASN di Genova e, in una nota fa sapere che ritiene l’atto “’grave, arbitrario e unilaterale, perché assunto in una fase in cui non si è ancora avviato il necessario confronto, pur richiesto da tempo, sulla definizione del regolamento attuativo per il trasferimento delle competenze dei Sasn alle Regioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione