Charlene di Monaco si rilassa a Portofino arrivando sul M/Y Attessa IV FOTO

Una sosta di poche ore nel bordo ligure per la principessa di Monaco: un pranzo al Chuflay, due passi con gli amici e poi via a bordo del 100 metri Attessa IV

15 luglio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Una visita lampo a Portofino per la principessa Charlene di Monaco: un pranzo leggero al Chuflay, il rinomato ristorante dell’Hotel Splendido, due passi con gli amici e poi via a bordo dell’Attessa IV, il megayacht del miliardario americano Dennis Washington, ultimamente ormeggiato a Genova come si vede dalla foto che abbiamo scattato al Porto Antico.

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTESSA IV – Lo yacht è stato varato nel 1999 con il nome di Evergreen ma, una volta acquistato nel 2007 da Washington, è andato incontro a una massiccia opera di restyling. Il magnate dell’industria mineraria e delle costruzioni ha voluto aggiungere un quinto ponte, e per fare ciò è stato necessario allungare di 12 piedi la prua e di 20 la poppa: con i suoi 100,6 metri Attessa IV è lo yacht più grande del Nordamerica (la radicale ristrutturazione è stata curata dai canadesi del Washington Yachting Group di Vancouver) e il ventitreesimo nel mondo. Ci sono voluti tre anni e mezzo di lavoro e 224 persone impegnate nel refitting, tra cui 10 ingegneri, per regalare una nuova vita all’imbarcazione. Il design è dello studio di Glade Johnson. A bordo possono trovare ospitalità un massimo di 36 persone, a cui si aggiungono 21 membri dell’equipaggio.

 

Avevamo già “beccato” il megayacht alla Marina di Genova Aeroporto lo scorso anno. [nggallery id=167]Fotogallery di Liguria Nautica riproducibile previa citazione della fonte con link attivo

 

Foto di copertina tratta dal Secolo XIX

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 commento

  1. gianna ha detto:

    porto antico ma non si tratta di MOLO VECCHIO?

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione