Che schianto alla Clipper Race, VIDEO

Proprio all’inizio dell’ultima fase dell’eccezionale competizione intorno al mondo, gli skipper di Great Britain e PSP Logistica sono stati costretti ad abbandonare la gara dopo un scontro disastroso

5 Dicembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Nella competizione intorno al mondo in barca a vela dove “non è richiesta esperienza”, come recita lo slogan della Clipper Round the World Yacht Race, uno schianto violento ha spento il sogno di vittoria della vincente Great Britain, proprio durante la partenza da Albany, in Australia, nell’ultima fase della gara.

 

Lo scontro tra Great Britain e PSP Logistica, comandate rispettivamente dagli skipper Simon Talbot e Chris Hollis ha costretto le imbarcazioni a ripiegare in porto con un bompresso spezzato e altre ammaccature che sono già in via di riparazione.

 

Amareggiato per l’accaduto, interviene anche l’ideatore della competizione, Sir Robin Knox-Johnston, nonché vincitore del primo giro del mondo in solitaria e senza assistenza nel 1969 precisando che fortunatamente nessuno è rimasto ferito durante lo sfortunato incidente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Boom di catamarani in Italia grazie ad EuroSail Yacht

  • Foto
  • 22 Febbraio 2018

Il mercato italiano dei catamarani cresce? Il merito è anche di EuroSail Yacht, dealer del cantiere francese Fountaine Pajot per la commercializzazione dei catamarani a vela e a motore nell'Adriatico

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione