CICO 2012, i liguri sono andati davvero forte!

Si è concluso il Campionato Italiano Classi Olimpiche, in scena dal 22 al 25 settembre in Toscana. Benissimo i nostri atleti. Oro per Diego Negri tra gli Star e Giorgio Poggi sui Finn, incetta di medaglie nel 470

26 Settembre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Ottima prestazione degli atleti liguri al Campionato Italiano Classi Olimpiche, che si è tenuto nel Golfo di Follonica dal 22 al 25 settembre. I regatanti “nostrani” tornano dal CICO 2012 con un bel carnet di medaglie. Innanzitutto ci sono loro, i grandi esclusi dalle Olimpiadi di Londra (non succedeva dall’edizione del ’32 che gli azzurri non riuscissero a qualificarsi ai Giochi nella classe Star): Diego Negri, fenomeno di Diano Marina in coppia con il livornese Enrico Voltolini, nettamente primi tra gli Star.

 

Poi l’ingauno Giorgio Poggi, che ha dovuto cedere il passo al più giovane Filippo Baldassari per quanto riguarda la partecipazione a Weymouth, ma che si è preso la rivincita in Toscana scavalcandolo di un solo punto tra i Finn e vincendo l’oro.

 

Buone notizie giungono anche dal 470: da quando la squadra ligure è stata presa in mano dal coach Simone Malagugini, va detto, i risultati sono decisamente migliorati. Terzi assoluti il genovese Giulio Desiderato con Nicola Pitanti, una sola posizione davanti a Matteo Capurro e Matteo Puppo (YCI), quarti overall e secondi Juniores, mentre il bronzo arriva anche tra le femmine, con la buona performance di Eugenia De Giacomo e Giulia Moretto (LNI Genova). (E.R.)

 

I VINCITORI DEL CICO 2012

STAR (14 barche) 1.Diego Negri-Enrico Voltolini (Fiamme Gialle, (1-1-1-1-1-1-1-(DNS)); 2.Massimo Canali-Francesco Lattuada (Lni Mandello sul Lario, 2-2-(4)-3-2-4-3-1); 3.Michele Regolo-Gabriele Giardini (Sv Guardia di Finanza, 3-3-6-3-(DNF)-3-4-5).

 

FINN (27 barche) 1.Giorgio Poggi (Fiamme Gialle, 2-2-(OCS)-1-1-1-1-1); 2.Filippo Baldassari (Fiamme Gialle, 1-1-1-(2)-2-2-2-2); 3.Riccardo Cordovani (Cv Arco, 3-3-2-3-(4)-3-3-4).

 

49ER (20 barche) 1.Jacopo Plazzi-Umberto Molineris (Fraglia Vela Riva, 2-1-1-1-1-1-(5)-3-(8)-1-1-5); 2.Ruggero Tita-Gianluca Semeraro (Cv Venezia-Cn Vela Viva, 1-2-2-2-2-2-(8)-1-5-3-3-(7)); 3.Stefano Cherin-Andrea Tesei (Yc Torri, (6)-3-3-(10)-3-4-3-2-1-5-4-2).

 

470 F (7 barche) 1.Francesca Komatar-Sveva Carraro (Sez. Velica Aeronautica, 7-10-(11)-7-7-13-(14)); 2.Roberta Caputo-Giulia Paolillo (Circolo Canottieri Aniene, 15-(18)-7-11-13-17-16); 3.Eugenia De Giacomo-Giulia Moretto (Lni Genova, (20)-14-18-13-20-15-17).

 

470 M (26 barche) 1.Gabrio Zandonà-Francesco Della Torre (Marina Militare, (4)-3-1-2-1-1-2); 2.Sivitz Kosuta-Jas Farneti (Yc Cupa, 1-1-4-1-3-(5)-1), 3.Giulio Desiderato-Nicola Pitanti (Yc Italiano, 3-(4)-2-3-4-3-3).

 

LASER STANDARD (87 barche) 1.Robert Scheidt (Cv Torbole, 1-1-1-1-(2)-1-1); 2.Alessio Spadoni (Cv Muggia, 2-1-2-2-2-2-(18)); 3.Marco Gallo (Fiamme Gialle, 1-2-1-1-3-5-(19)), e Enrico Strazzera (Yc Cagliari, 3-(3)-2-2-1); 4.Enrico Strazzera (Yc Cagliari, 3-3-2-2-1-(6)-2).

 

LASER RADIAL (31 barche) 1.Francesca Clapcich (Cv Aeronautica Militare, 1-1-1-1-(BFD)-1-2); 2.Silvia Zennaro (Compagnia della Vela Venezia, 2-5-2-4-(BFD)-2-1); 3.Cecilia Zorzi (Fraglia Vela Riva, 5-3-3-3-1-(6)-5).

 

RS:X M e F (8 tavole) 1.Riccardo Belli Dell’Isca (Albaria Club Mondello, (3)-1-1-2-1-3-2-1): 2.Marco Baglione (Albaria Club Mondello, 1-2-3-1-3-1-(4)-2); 3.Mattia Camboni (Lni Civitavecchia, (4)-4-2-4-2-4-1-3).

 

(foto di Fabio Taccola)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione