Condividi le tue esperienze in barca con HolaBoat!

Il progetto nasce dall'idea di due giovani ragazze, Serena Peana ed Elisa Piscitello, che hanno pensato a un modo creativo e innovativo di vivere l'esperienza in barca

3 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Si chiama HolaBoat, parliamo della nuova piattaforma web gratuita per la condivisione di esperienze in barca, con l’obiettivo di collegare proprietari di imbarcazioni e amanti del mare.
L’idea è frutto della collaborazione di Serena Peana ed Elisa Piscitello, da questo duetto sardo ligure tutto femminile è nata una start up molto interessante.
Semplice, ma molto intrigante l’idea. Agli armatori viene proposto un modo creativo e remunerativo di usare la propria barca, condividendola con ospiti da tutto il mondo. Agli appassionati del mare una maniera alternativa di vivere una nuova esperienza a costi contenuti. In pratica il proprietario, anche detto host, può inserire online l’annuncio della sua untà e dell’attività che intende svolgere a bordo, raccogliendo adesioni di potenziali ospiti. L’host abbatte i costi e gli ospiti risparmiano rispetto ad un classico noleggio charter, che spesso richiede una lunga pianificazione e una spesa poco abbordabile. Gli utenti si potranno contattare direttamente all’interno della piattaforma tramite un sistema di messaggistica privata, per approfondire la conoscenza reciproca e i dettagli sull’esperienza da condividere.

 

“Grazie al boat sharing,  spiegano Elisa e Serena –si potrebbero quindi rivitalizzare i porti del nostro territorio, valorizzare i mestieri legati alla nautica e dare un nuovo slancio al turismo. La nostra filosofia è quella di rendere la nautica a portata di tutti, consentendo tramite la piattaforma HolaBoat la prenotazione online di esperienze in barca a prezzi contenuti, grazie al meccanismo del boat sharing. La sfida è quella di avvicinare al diportismo e al mare anche i neofiti, magari attratti dalla navigazione ma anche un po’ diffidenti, sia per via dell’immagine esclusiva che questo settore porta con sé, sia perché se non provi ad andare in barca non puoi sapere se ti piacerà”.
Questa la dimostrazione che spesso basta solo una bella idea, creativa, funzionale e originale, per lanciarsi in una nuova avventura. Non possiamo che chiudere dando il benvenuto a HolaBoat e fare un grosso in bocca al lupo a queste due ragazze!

Foto: ‪webitmag.it‬

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione