Confisca di lusso per la Marina Militare

Lo yacht sequestrato diventerà imbarcazione presidenziale e idroambulanza

20 Gennaio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Ce li immaginiamo al largo delle coste della Sardegna, aperitivi al tramonto e musica di sottofondo. Ma non a tutti gli yacht viene riservato lo stesso destino.

 

Il m/y Sanjir, un filante 38 mt interamente progettato e costruito nel 2006 presso i Cantieri di Pisa, è rimasto solo pochi mesi in mano all’armatore che lo aveva commissionato, un magnate russo “poco informato” sulle normative fiscali da rispettare per navigare nelle nostre acque territoriali.

 

Nel 2010 l’imbarcazione è stata infatti confiscata al proprietario dalla nostra Sezione operativa navale della Guardia di Finanza, per il mancato pagamento dell’IVA. È quindi stato affidato allo storico Cantiere Navale Valdettaro delle Grazie (una frazione di Portovenere), specializzato nel restauro e refitting di imbarcazioni d’epoca, dove è stato ospitato fino ad oggi.

 

Solo recentemente si è delineata la rotta del Sanjir: la magistratura ha infatti stabilito, in accordo con la Guardia di Finanza, che lo yacht sequestrato venisse impiegato per assolvere funzioni pubbliche. È stato così appena trasferito presso la sede della Marina Militare della Spezia dove saranno svolti i lavori di adattamento e configurazione all’incarico di Idroambulanza, mezzo di soccorso sanitario, per esercitazioni militari e sarà inoltre utilizzato come base d’appoggio galleggiante per il Presidente della Repubblica nelle cerimonie di rappresentanza.

La nuova imbarcazione in vetroresina della Marina manderà infatti in pensione lo yacht presidenziale Argo, un 22 mt in legno già parecchio avanti con gli anni e vittima di un incendio in sala macchine nel 2009.

Un salto di qualità quindi per la nostra immagine pubblica, ma chissà se apprezzerà il nobile utilizzo il suo vecchio armatore…

 

SCHEDA TECNICA

NOME: Sanjir

MODELLO: Akhir 125

COSTRUTTORE: Cantieri di Pisa

ANNO: 2006

L.O.A:  38.10m (125′)

B.O.A: 7.50m (24′ 7″)

STAZZA LORDA: 261 GRT

VEL. MAX: 28 kn

MOTORIZZAZIONE: Diesel 2 x MTU 12V 4000 M90, 5470hp4

 

Anita Verner

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione