Consigli per l'usato – Il Fax by Zuanelli

Qualità e costruzione degne di Zuanelli ma impronta da barca sportiva: sono queste le caratteristiche del Fax, un bel 33 piedi da crociera con il passo veloce

24 giugno 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Il Cantiere Zuanelli è stato da sempre in Italia sinonimo di barche di qualità e sul mercato dell’usato troviamo scafi marini e solidi, barche sicure e ben costruite. Il target del Cantiere si è sempre concentrato su barche da super crociera, molto comode e dai dislocamenti importanti. C’è però una piccola eccezione nella produzione Zuanelli, una barca con la vocazione più sportiva, e porta la firma di un grande progettista. Stiamo parlando del Fax, il modello prodotto da Zuanelli a partire dal 1991 e tutt’ora realizzabile su richiesta.

L’ingresso nella nuova fascia di mercato, quella delle sportive, era da affidare a una grande mano: la scelta cadde su Alain Jezequel, eclettico progettista francese autore di modelli di grande successo per Swan e Grand Soleil, al quale venne commissionato il progetto di un 33 piedi, sempre da crociera ma con capacità di performance. Nacque così il Fax by Zuanelli.

 

L’obbiettivo era quello di realizzare comunque una barca solida e di qualità che rientrasse negli standard delle produzione Zuanelli; Jezequel, il mago delle barche da crociera-veloce, doveva poi ideare delle linee d’acqua abbastanza performanti per il nuovo tipo di pubblico che il cantiere intendeva raggiungere. Ne venne fuori un bella barca, dalle linee pulite, di grande qualità per quanto concerne finiture e costruzione.

 

La costruzione  è senza dubbio uno dei punti di forza del Fax. Lo scafo è stato stratificato a mano in resina vinilestere, con opera morta in sandwich applicato in sottovuoto laminato dalle ottime qualità meccaniche, e di eccezionali prestazioni contro l’osmosi.

Zone di rinforzo locali sono presenti in coperta per attacco attrezzatura. L’attrezzatura della barca risulta sovradimensionata  e contribuisce a fornire a questo modello un aspetto di grande solidità.

Il Fax in acqua è una barca estremamente marina, in grado di affrontare serenamente anche condizioni di mare impegnativo senza mai perdere la sensazione di sicurezza che fornisce al suo equipaggio.

Le performance sono buone con vento medio-forte, ma le oltre 4 tonnellate di stazza penalizzano la barca con vento leggero. Parte di questa pesantezza è dovuta all’alta qualità degli interni, che presentano uno spessore notevole dei legni che. Il piano velico è comunque potente e rende la barca piuttosto sensibile: la superficie velica di 55mq contribuisce a garantire alla barca buone accelerazioni e rende divertente la conduzione del Fax. Il bulbo in piombo di 1,4 tonnellate, con immersione di 1,90 m, quando l’aria sale garantisce un ottimo raddrizzamento e da alla barca un passo potente. Il Fax non ama particolarmente la bolina, per via dell’assenza nei modelli standard del paterazzo regolabile, un inconveniente comunque risolvibile.

 

Nell’ottica di volere cimentarsi in regata con il Fax, consigliamo un radicale alleggerimento: sbarcare tutto il superfluo e cercare di ottimizzare i pesi della barca, soprattutto con vento leggero, può essere la chiave per migliorare le performance del Fax, senza dimenticare che resta pur sempre una barca da crociera.

I difetti trovati riguardano più che altro gli accessori di coperta: per la vocazione del modello sarebbe stata più adatta la presenza di una coppia di stopper in più in coperta, altri due winch in pozzetto e soprattutto un paterrazzo regolabile. Il Fax di serie non è infatti dotato di questa manovra che rientra tra gli optional. Per il resto la barca è perfetta per un pubblico che ama la crociera di qualità, senza disdegnare una veleggiata divertente su una barca dalle grandi qualità marine.

Le valutazioni per questo modello si aggirano intorno ai 40 mila euro.

 

Scheda tecnica:

Lunghezza fuori tutto m 9.99 
Lunghezza dello scafo m 9.60
Lunghezza dinamica m 9.15 
Lunghezza al galleggiamento m 8.90 
Larghezza dello scafo max m 3.20 
Larghezza al galleggiamento m 2.40
Immersione m 1.80
Superficie Velica m2 55.10

 

Mauro Giuffrè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione