COPPA AMERICA – Luna Rossa vs Artemis, è 2-0! FOTO e VIDEO

Netta superiorità da parte di Luna Rossa Challenge contro gli svedesi di Artemis, capitanati da Paul Cayard: due a zero, la finale contro i kiwi si avvicina

8 Agosto 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Cielo parzialmente nuvoloso, 10-12 nodi di vento instabile da sud-ovest, mare calmo, corrente in entrata di 2 nodi le condizioni del secondo match race tra Luna Rossa e Artemis valido per le semifinali della Louis Vuitton Cup, vinto dai ragazzi di Team Prada, che si sono così portati sul 2-0. Bisogna arrivare a 4 vittorie per assicurarsi l’ingresso nella finale contro Team New Zealand (in programma a partire dal 17 agosto).

 

LA CRONACA DELLA REGATA

Luna Rossa entra da dritta nell’area di pre-partenza, vince il primo dial up (appaiamento con l’avversario) posizionandosi al centro della zona di pre-partenza. Al via i due team sono sostanzialmente alla pari con Artemis Racing sottovento, ma Luna Rossa rolla l’avversario e vira la boa di disimpegno in testa acquisendo immediatamente il comando. Alla prima strambata Luna Rossa esegue un’impeccabile manovra sui foil allungandosi sul team svedese e, al cancello di poppa, il vantaggio del team italiano è già di un 1 minuto e 22 secondi. Luna Rossa comincia la bolina virando a terra e, con un attento bordeggio, arriva alla boa di bolina con 1 minuto e 50 secondi di vantaggio su Artemis Racing. Nel secondo lato di poppa, un leggero aumento del vento, consente a Luna Rossa di volare con maggiore agilità dimostrando la propria superiorità sia in termini di velocità che di manovra e gestione della barca. Nella seconda bolina dopo un primo bordo a terra, Luna Rossa naviga al centro del campo e viene rallentata da alcuni buchi di vento, particolarmente instabile sia come direzione e intensità. Artemis Racing sceglie di bordeggiare sottocosta e viene favorita da un salto di vento a sinistra di circa 15 gradi che gli consente di recuperare parte dello svantaggio su Luna Rossa. Nella seconda poppa il team italiano ritrova un vento più fresco e costante e riallunga progressivamente sull’avversario fino all’arrivo, dove concluderà la regata con 2 minuti e 6 secondi di vantaggio, conquistando il secondo punto nelle semifinali della Louis Vuitton Cup.

 

GUARDA LE SPETTACOLARI FOTO DI CARLO BORLENGHI[nggallery id=294]

 

LE IMPRESSIONI DI SIRENA

Al termine della regata Max Sirena ha commentato: «Oggi abbiamo conquistato un altro punto importante nella semifinale ma soprattutto è stato incoraggiante vedere come accelerazione e performance dell’equipaggio si siano dimostrate superiore ai nostri avversari anche in condizioni di vento più leggero e instabile». Luna Rossa ha completato il percorso di regata di 15.41 miglia in 54 minuti, 26 secondi  mantenendo una media di velocità di 21.96 nodi e raggiungendo un picco massimo di 37.12 nodi. Artemis Racing ha invece mantenuto una media di 21.09 nodi e ha toccato una velocità massima di 34.49  nodi. Luna Rossa Challenge tornerà in regata contro Artemis Racing venerdì 9 agosto, per il terzo match delle semifinali della Louis Vuitton Cup. A bordo di Luna Rossa Challenge mercoledì hanno regatato: Max Sirena (skipper e pitman), Francesco Bruni (tattico), David Carr (pitman/grinder), Pierluigi de Felice (trimmer), Giles Scott (grinder primario), Chris Draper (timoniere), Xabi Fernandez (trimmer dell’ala), Nick Hutton (prodiere), Lele Marino (grinder dell’ala), Marco Montis (freestyler) e Wade Morgan (grinder del sistema idraulico).

 

GUARDA LA SINTESI DELLA REGATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione